/ svsport.it

Che tempo fa

Cerca nel web

svsport.it | mercoledì 16 marzo 2016, 15:07

Coppa Italia d'Eccellenza, l'Unione Sanremo espugna il fronte orientale: Vesna battuto 3-1, è semifinale!

La squadra di Roberto Cevoli si impone per 3-1 in casa del team carsolino. Le reti di Cardini (su rigore), Fiuzzi e Rovella spingono i matuziani al turno successivo di Coppa Italia. Utile solo a fini statistici l'autorete di Cardini che, solo per pochi minuti, ha fatto sperare la squadra di Santa Croce.

Coppa Italia d'Eccellenza, l'Unione Sanremo espugna il fronte orientale: Vesna battuto 3-1, è semifinale!

Serviva un'impresa e così è stata: L'Unione Sanremo batte 3-1 il Vesna nella gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia e si qualifica per una storica semifinale.

Dopo un primo tempo terminato a reti bianche, l'uno-due sferrato dalla compagine sanremese è stato letale per i padroni di casa, fino a quel punto pericolosi solamente in contropiede. Il rigore trasformato da Cardini (netto il fallo subito da Puddu) e il raddoppio di Fiuzzi hanno tramortito la squadra allenata da Luigino Sandrin che però è riuscita a reagire trovando, con un po' di fortuna, la rete del 2-1 (autogol di Cardini). Una gioia effimera immediatamente spenta dal bellissimo gol di Rovella che ha chiuso definitivamente la partita.

A Santa Croce soffia la Bora, le vele dell'Unione Sanremo sono ben spiegate: all'orizzonte un finale di stagione che, tra Coppa Italia e campionato, si preannuncia esaltante.

 

VESNA - UNIONE SANREMO 1-3

45'st FINISCE A SANTA CROCE! L'UNIONE SANREMO VOLA IN SEMIFINALE DI COPPA ITALIA! GRANDISSIMA IMPRESA DEI RAGAZZI DI MISTER CEVOLI!

39'st Standing ovation del pubblico di fede matuziana per Davide Rovella. Il bomber lascia il posto a Tahiri.

37' st Adesso sembra veramente chiuso il discorso relativo al passaggio del turno. Il Vesna per passare dovrebbe segnare tre reti, un ipotesi che a pochi minuti dal termine sembra davvero di difficile realizzazione.

34'st ROVELLA!!!!! Grandissimo gol dell'attaccante sanremese che sfrutta una punizione battuta rapidamente da un compagno e con una pregevolissima conclusione al volo mette in ghiaccio la qualificazione!

32'st AUTOGOL DI CARDINI! Sugli sviluppi del calcio di punizione causato da Fonjock, il cross in area è deviato nella propria porta dal numero 11 matuziano. Partita riaperta!

30'st Ammonito Fonjock, il numero 6 matuziano ha fermato con le mani un'azione d'attacco del Vesna.

29'st Sostituzione anche nelle file dell'Unione Sanremo. Esce Capra entra Campanaro.

27'st Secondo cambio per il Vesna: fuori Venturini dentro E. Colja

26'st Grandissima diagonale difensiva di Sinisi che chiude con grande attenzione su Kosmac

25'st Giallo per Potenza, reo di aver atterrato Sancinito all'altezza del cerchio di centrocampo.

22'st Rovella non chiude la partita! Il bomber matuziano indugia nel battere a rete e si fa soffiare la sfera da Carli proteso in uscita.

20'st La partita si incattivisce. Non mancano interventi duri da entrambe le parti, si complica il lavoro del Sig. Galipò di Firenze.

19'st Ammonito Cardini per un duro intervento a metà campo.

18'st Cambio nell'Unione Sanremo: esce Scalzi, dolorante, entra Martelli.

17'st Prima sbavatura di Fiuzzi: il difensore (molto probabilmente ingannato dal vento) buca l'intervento di testa, ma alle sue spalle D. Colja non ne approfitta.

16'st Rovella impegna Carli con un tiro potente ma centrale. Parata sicura dell'estremo difensore.

14'st FIUZZI RADDOPPIA PER L'UNIONE SANREMO! Discesa di Capra sull'out sinistro e traversone che trova la deviazione vincente sotto misura del capitano! La società del Presidente Bersano vede la semifinale.

12'st l'allenatore del Vesna aumenta la trazione anteriore dei suoi: fuori A. Kerpan (centrocampista difensivo) dentro Menichini (attaccante).

10'st E adesso cambia decisamente il copione della partita: il Vesna dovrà obbligatoriamente scoprirsi per cercare il gol del pari che varrebbe il passaggio del turno.

7'st CARDINI NON SBAGLIA! UNIONE SANREMO IN VANTAGGIO! Ammonito un giocatore matuziano durante i festeggiamenti per il gol, dovrebbe trattarsi di Sancinito.

6' CALCIO DI RIGORE PER L'UNIONE SANREMO! Puddu si incunea in area di rigore e viene steso, penalty netto!

4'st Il vento, che fin qui non ha inciso granchè sulla gara, comincia a farsi sentire in direzione favorevole agli attacchi matuziani. Che sia un segnale positivo per Rovella e compagni?

1'st Inizia in questo istante il secondo tempo!

Finisce 0-0 la prima frazione tra Vesna e Unione Sanremo. Per scalfire la difesa di casa, ai ragazzi di Cevoli per ora non basta il maggior possesso palla. Serve maggior cattiveria sotto porta. Attenzione però alle temibili ripartenze del duo Bozicic - D. Colja. A tra poco per il racconto del secondo tempo.

45' Non c'è recupero, il primo tempo termina a reti bianche.

44' Traversa di Fiuzzi!!!! Il capitano dell'Unione Sanremo svetta su azione d'angolo e incoccia il montante superiore. La respinta del legno finisce sui piedi di Capra che insacca ma l'arbitro vanifica tutto fischiando con sicurezza un fuorigioco.

43' Capra sciupa una ghiottissima occasione per il vantaggio! Da dentro l'area piccola il numero 7 sanremese non riesce a concludere e viene fermato in angolo.

41' Brutto fallo a centrocampo di G. Kerpan su Edo Capra. L'intervento da tergo del numero 2 del Vesna non viene però ritenuto da ammonizione.

39' Non si sblocca il risultato a Santa Croce. L'Unione Sanremo prova a fare la partita ma senza riuscire ad incidere dalle parti di Carli, portiere del Vesna. Fin qui ben più pericolosi i padroni di casa, abili a ripartire in contropiede.

36' D. Colja al tiro, questa volta Geraci blocca in due tempi.

34' Ancora pericolosissimo il Vesna: Bozicic calcia dal limite dell'area e Geraci respinge con affanno! Ci pensa Cardini ad evitare guai peggiori.

28' Bruno Raguseo è il primo ammonito del match. Il numero 4 della squadra di Cevoli stoppa fallosamente sul nascere una ripartenza locale e viene così sanzionato dal direttore di gara.

25' Rovella in area di rigore del Vesna viene fermato con un intervento al limite. Inutili le proteste dell'attaccante sanremese, l'arbitro lascia proseguire.

23' Miracolo di Fiuzzi! Sugli sviluppi di un corner, G. Kerpan batte a rete superando Geraci ma il capitano matuziano sulla linea sventa la minaccia. Brivido per l'Unione Sanremo.

20' Come già annunciato prima del fischio d'inizio, l'allenatore dei locali Sandrin sta seguendo la gara dal terrazzino di una villetta situata alle spalle della panchina dei padroni di casa.

18' La prima grande occasione del match è del Vesna: Venturini in piena area matuziana è libero di calciare ma spreca tutto!

15' Fin qui i grandi protagonisti della sfida sono gli Ultras provenienti da Sanremo, una trentina circa, che stanno incitando a gran voce i ragazzi di Mister Cevoli.

10' Emerge sin dalle prime battute il grande equilibrio in campo, le squadre al momento sembrano studiarsi.

1' Partiti! La sfida è iniziata: Vesna in completa divisa bianca, Unione Sanremo in total black.

Nonostante qualche difficoltà di troppo, la possibilità di centrare un traguardo storico è rimasta intatta. La sfida però, si è fatta più complicata: vincere è praticamente d'obbligo se si vuole continuare a rappresentare la Città dei Fiori in giro per l'Italia.

Il teatro non è dei migliori, ma si sa, la differenza tra essere bravi ed esser grandi si misura anche da questi particolari. Da Sanremo a Santa Croce per entrare nell'élite del calcio dilettantistico italiano: quassù dove circa 100 anni fa la Grande Guerra ha cambiato la storia del mondo, l'Unione Sanremo può scrivere una pagina indimenticabile della sua.

Dal Campo Sportivo Comunale di Kriz, buon pomeriggio da Roberto Vassallo.

Vesna e Unione Sanremo si giocano la possibilità di accedere alla semifinale Nazionale della Coppa Italia d'Eccellenza, andiamo insieme a conoscere le formazioni ufficiali delle due squadre.

VESNA: Carli, G. Kerpan, Potenza, Vatovec, Disnan, A. Kerpan, Kosmac, Stanich, Colja, Bozicic, Venturini. A disp: Markovic, Puric, E. Colja, Arduini, Muccio Crasso, Sammartini, Menichini. 

Allenatore: Sandrin Luigino

UNIONE SANREMO: Geraci, Sinisi, Puddu, Raguseo, Fiuzzi, Fonjock, Capra, Sancinito, Rovella, Scalzi, Cardini. A disp: Pronesti, Costo, Fenoglio, Gallo, Martelli, Tahiri, Campanaro.

Allenatore: Cevoli Roberto

 

Arbitro: Sig. Galipò di Firenze

Assistenti: Sig. Prencipe di Milano e Sig. Scacchi di Arezzo.

Quarto Uomo: Sig. Piazzini di Firenze

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore