/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | mercoledì 21 settembre 2016, 16:50

Cherasco: Golf e Tartufi si sono uniti alla tecnologia GSC TOSHIBA per una Pro-Am di grande successo

Si è svolta con successo al Golf Club Cherasco la Pro-Am del Tartufo bianco d’Alba

1^squadra Lordo

Si è svolta con successo al Golf Club Cherasco la Pro-Am del Tartufo bianco d’Alba in collaborazione con GSC General System Cuneo –Toshiba: 18 buche medal 2 risultati su 4.

Tra i professionisti, hanno ricevuto i voucher validi per il ritiro di un esemplare di ottimo tartufo in attesa dell’inizio vero e proprio della stagione, Emmanuele Lattanzi, 1° classificato con 66 colpi, seguito sul secondo scalino del podio da Giorgio Del Boca che di colpi ne ha realizzati 68 e ancora da Vittorio Vaccaro, 3° in classifica con 70 colpi.

Nella classifica a squadre figurano al 1° posto lordo, Andrea Perdoncin, Fabrizio Pelissero, Roberta Cardelli e Fabrizio Pagliasso che hanno accumulato un totale di 140 punti.

Il 1° posto netto è andato alla squadra di Alberto Brandi, Paolo Campanella, Giovanni Caporello e Giuseppe Adiello, per una somma di 127 colpi. 2° netto, sempre nella classifica a squadre, si è piazzato Emmanuele Lattanzi, che insieme a Luigina Demaria, Alberto Rosso e Barbara Silvestro, è arrivato al traguardo finale con 129 colpi, uno in meno del team composto da Carlo Alberto Acutis, Giorgio Costa, Antonio Dalmasso e Tommaso Ferrero, terzi netti. Giorgio del Boca ha guidato la sua squadra composta da Roberto Fangi, Arianna Ramazzina e Luca Manzo che si è piazzata al quarto posto con 131 colpi.

Durante la gara, sono stati assegnati da Claudio Rovere della General System Cuneo, tre premi speciali: alla buca 5 Paolo Campanella ha spedito la palla a soli 162 cm dalla buca, aggiudicandosi il nearest to the pin dilettanti, mentre Giacomo Melano si è distinto nel driving contest dilettanti della buca 3. A Daniele Ronco è stato attribuito il driving contest professionisti.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore