• Prima Categoria, Finale

    1 Dianese & Golfo

    70' Burdisso

    0 Andora

  • Prima Categoria, Finale

    1 Altarese

    77' Zela

    1 Don Bosco V.I.

    65' Gallo
 / Calcio

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Calcio | mercoledì 11 gennaio 2017, 20:55

Calcio, Bragno. Mombelloni is back! "Sono felice, ora sotto con la Praese e il Legino, l'esito della stagione è nelle nostre mani"

L'esterno offensivo è rientrato in campo, nei minuti finali, contro il Campomorone

Il ritorno in campo è stato certificato domenica scorsa contro il Campomorone, ma ufficialmente si concluderà venerdì il lungo iter riabilitativo di Giorgio Mombelloni: l'esterno offensivo del Bragno dopo la rottura del metatarso ha infatti potuto nuovamente respirare l'odore del terreno di gioco, per qualche minuto, contro il Campomorone.

 

Giorgio, possiamo certificare ufficialmente il tuo pieno recupero?

"Direi di sì, venerdì c'è il controllo finale e poi potrò tornare pienamente a regime. E' stato un percorso lungo e pieno di difficoltà, ma per fortuna possiamo dire che sta definitivamente per concludersi. Non vedo l'ora di raggiungere il pieno stato di forma e dare una mano ai miei compagni per raggiungere i nostri obiettivi".

 

Domenica è arrivato il nuovo esordio con la casacca biancoverde. Il fisico come ha risposto?

"Direi bene, purtroppo però il risultato non è stato positivo per la squadra. Giocare contro il Campomorone non è mai facile, ma credo che la vittoria abbia eccessivamente premiato i nostri avversari. La partita si sarebbe potuta concludere tranquillamente con un pareggio, ma gli episodi non ci hanno premiato".

 

Mister Cattardico ha parlato di un calo di condizione generale prima delle feste, siete pronti a invertire la rotta?

"Speriamo di partire forte come nella prima parte del girone di andata - sorride Giorgio - ma è indubbio che a dicembre abbiamo perso un pizzico di smalto: anche  gli episodi non ci sono stati favorevoli, ma nel nostro spogliatoio c'è la piena consapevolezza di poter ambire a raggiungere i playoff. Contro la Praese e il Legino ci aspettano due partite non decisiva ma comunque estremamente importanti, sta a noi dare il massimo per riconquistare un posto al sole".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore