/ Calcio

Calcio | martedì 21 febbraio 2017, 11:41

Calcio. Borgio Verezzi, c'è rammarico dopo il ko con la Virtus Sanremo. Patitucci: "Non si è vista tutta questa differenza tra noi e la Virtus"

Il centrocampista rossoblù ha analizzato la sconfitta patita contro la squadra allenata da mister Moroni. Carle puntualizza

Patitucci con la maglia della Loanesi

Niente da fare per il Borgio Verezzi sul campo della Virtus Sanremo. La squadra allenata da Maurizio Carle è stata battuta 1-0 nella prima delle due trasferte ravvicinate nella città dei fiori (domenica prossima altra gara fuori casa contro il Sanremo '80 ndr). Adriano Patitucci, centrocampista del Borgio, ha commentato così l'esito del match:

"È stata una partita equilibrata, soprattutto nel primo tempo - ha dichiarato il giocatore ex Loanesi - loro hanno affermato di essere stati superiori? In campo onestamente non si è vista tutta questa differenza tra noi e la Virtus, oltretutto il loro gol è arrivato da una mischia e con un tocco di mano...".

"Il nostro problema in questo momento, purtroppo, è che non riusciamo a concretizzare. Anche domenica scorsa, prima di subire la rete che ci è costata la partita, abbiamo avuto l'occasione per segnare fallendola. Ora non ci resta che pensare al prossimo impegno - ha concluso Patitucci - contro il Sanremo '80 ci attende un'altra trasferta durissima".

 

Particolarmente rammaricato mister Carle:

"Ho letto le dichiarazioni di mister Moroni e dire che la Virtus abbia vinto meritatamente mi offende, non ricordo una fraseggio da parte loro solo lanci lunghi.. C'era un rigore stra netto per noi ed è già il secondo che non ci fischiano in due giornate, inoltre il loro dirigente ha fatto i complimenti. Capisco che con i complimenti non si vincono le partite ma con i gol. difendero sempre i miei giocatori per quello che stanno facendo".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore