/ Calcio

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Calcio | venerdì 21 aprile 2017, 10:30

Calcio. Pietra Ligure, parla il DS Massimo Spotorno: "La vera forza del Pietra è stata la coesione tra società, staff tecnico e giocatori"

I biancazzurri domenica affronteranno il Bragno: "Sarà una partita delicata, ma dovremmo cercare di fare meglio di loro".

Ultime due giornate anche per la Promozione girone A. In testa alla classifica si trova il Pietra Ligure con un solo punto di vantaggio sulla diretta inseguitrice, il Campomorone. Domenica il team guidato da Mister Mario Pisano affronterà la temibile compagine del Bragno, che ha dimostrato di non fare sconti a nessuno. A parlare è il DS Massimo Spotorno che evidenzia la grande stagione percorsa fino ad adesso dalla squadra:  

Domenica sarà una partita delicata, abbiamo assoluto rispetto per il nostro avversario, come in tutto il campionato, ma dovremmo cercare di fare meglio di loro. Il Bragno è un’ottima squadra che gioca un buon calcio: non sarà facile, come già detto rispetteremo tutti ma non sarà fatto nessuno sconto. Ad oggi risulta un campionato bellissimo, pieno di colpi di scena, chiunque vincerà lo avrà meritato. Le prime sei della graduatoria sono ottime squadre ed ognuna merita la posizione che occupa. Per quanto riguarda la promozione in Eccellenza credo che solo vincendo il campionato si possa salire, viste le eventuali retrocessioni in Serie D, e questo sarà uno stimolo in più per fare bene. Regnerà l’equilibrio fino alla fine.”

La squadra è in ottima forma, ma la vera forza del Pietra è stata sicuramente la coesione tra società, staff tecnico e giocatori. Si è creato un grande gruppo - ha concluso Spotorno - dove tutti hanno risposto presente quando sono stati chiamati in causa.”

Gabriele Siri

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore