/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | domenica 07 maggio 2017, 16:35

Promozione, Play Off. La semifinale è gialloblu. La Cairese batte il Taggia 4-1 e sfiderà in finale il Campomorone

Decidono i gol di Prato, Di Martino, Canaparo e Grabinski. Per i giallorossi gol di Moraglia. Valbormidesi in 10 per un'ora dopo l'espulsione di Daddi

Promozione, Play Off. La semifinale è gialloblu. La Cairese batte il Taggia 4-1 e sfiderà in finale il Campomorone

Aria di grande calcio quella che si respira oggi al Lionello Rizzo di Cairo Montenotte. A sfidarsi in questo match valido per il Play Off di Promozione saranno i padroni di casa della Cairese e il Taggia.

La formazione di Podestà, giunta terza nella regoular season, proverà a sfruttare il fattore campo e avrà dalla sua parte due risultati su tre per accedere alla finale contro il Campomorone. Per i giallorossi invece è obbligatorio vincere per sperare ancora nel salto in  Eccellellenza.

Cairese – Taggia         4-1 (22' Prato, 43' Di Martino, 59' Canaparo, 75' Moraglia, 89' Grabinski)

 

 

Triplice fischio al Lionello Rizzo. La Cairese vince 4-1 e accede alla finale Play Off contro il Campomorone. I migliori in campo sono risultati per i gialloblù Balbo e Briano, mentre per gli ospiti Rovella  e Alasia.

RETE DELLA CAIRESE. Torra ruba palla a Gerardi, corre verso Ventrice e passa a Cesar Grabinski che non può sbagliare 4-1 e risultato blindato.

Mischia in area della Cairese. Il Taggia non riesce a calciare e allora arriva Nonnis a liberare.

Taggia che prova il tutto per tutto , ma il muro gialloblù è solido. Cocito comanda bene la linea e Grabinski fa salire i suoi tenendo il pallone con  il fisico

 GOL TAGGIA. Al settantacinquesimo gli ospiti accorciano le distanze con Moraglia, bravo a raccogliere un pallone da fuori area e calciare di sinistro. Traiettoria del pallone però sporcata dai difensori gialloblù.

Taggia sfiduciato e un po' appiattito, forse il bisogno di segnare quattro reti sta pesando

Altro cambio. Di Martino esausto lascia il posto  Cesar Grabinski. Ottima partita del numero 10 locale, prezioso in attacco quanto in difesa.

Infortunio muscolare per il capitano Rosso, al suo posto Tirone fa entrare Colavito

 Cambio anche per la Cairese. Canaparo esce per Munoz. Si copre Podestà

Prima sostituzione della partita. Tirone richiama Mangione e fa entrare Brizio.

 GOL CAIRESE. Canaparo fa partire una botta incredibile dalla distanza che si i fila sotto l'incrocio. Ventrice immobile. 3-0 meritato nonstante l'inferiorità numerica.

Insiste il Taggia. Cuneo calcia ma  Briano si oppone e para un tiro insidioso. Il pallone si alza e finisce a Rovella che in rovesciata colpisce la traversa. Ospiti che spingono forte adesso.

Cinquantesimo. Occasione Taggia. Rovella salta Olivieri e mette un cross basso per Raguseo, ma Cocito mura in scivolata.

Inizia ora il secondo tempo.

Dopo due minuti di recupero, termina il primo tempo di un match frizzante e giocato a tratti molto intensamente.

RADDOPPIO CAIRESE. Di Martino fa partire un gran tiro da fuori area sul primo palo. La sfera colpisce il legno ed entra. Grande rete del fantasista gialloblu.

Quarantesimo. DADDI ESPULSO. Il numero 9 prende il doppio giallo in un minuto e va anzitempo sotto la doccia. Gialloblù che protestano sonoramente per questa decisione forse affrettata del giudice di gara. 

Ventinovesimo: l'asse gialoblu di destra continua a funziare. Di Martino scambia con Canaparo, il quale rientra e allarga per Torra. Fa partire un sinistro violento ma Ventrice para.

 Ventunesimo minuto. Di Martino lancia in profondità Daddi, che mette un cross basso per Torra, ma Gallo mette in angolo. Sul cross battuto da Balbo svetta Prato che batte Ventrice. CAIRESE IN VANTAGGIO.

Tredicesimo: Gerardi calcia un corner da sinistra e imbecca Moraglia che calcia a colpo sicuro, ma De Martino salva sulla linea. Sul ribaltamento di fronte vola sulla fascia Nonnis che passa il pallone a Torra. Il numero 7 si accentra a calcia colpendo il palo. Brividi per entrambe le compagini.

Cairese che spinge e prova a fare la partita. Daddi semina il panico in due occasioni ma la linea difensiva del Taggia controlla bene.

Settimo minuto. La Cairese prende coraggio e si conquista un corner, ma la difesa ospite libera la propria area di rigore.

Parte forte il Taggia, che costringe i padroni di casa a temporeggiare.

 

 

CAIRESE:  Briano, Prato, Nonnis, Olivieri, Cocito, Balbo, Torra, Spozio, Daddi, De Martino, Canaparo. All. Podestà. A disp. Marini, Marenco, Munoz, Bovio, Panucci, Realini, Grabinski.

TAGGIA:  Ventrice, Gallo, Panizzi, Moraglia, Mangione, Raguseo, Alasia, Rosso, Rovella, Cuneo, Gerardi. All. Tirone. A disp. Valente, D’Agostino, Tarantola, Baracco, Colavito, Guirat, Brizio.

Arbitro Sig. Pedemnote, assistenti Sig.na Repetto e Sig. Pisani

Alessio Zunino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore