/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | mercoledì 06 dicembre 2017, 11:41

Volley, Serie C. La cronaca del match tra Albisola Pallavolo e Finale

Vittoria per gli ospiti che battono gli albisolesi 3-1

ALBISOLA PALLAVOLO – FINALE 1 – 3 (16-25; 23-25; 25-20; 16-25)

Un vero e proprio derby quello che si è disputato sabato sera alla “Massa” di Albisola Superiore. L’Albisola Pallavolo e il Finale, spinte da una storica rivalità, si sono date battaglia per quattro set nella 5° giornata di Serie C.

L'Albisola Pallavolo si è affidata alla regia di Matteo Cavo coadiuvato dall'opposto Andrii Skoreiko. Al centro coach Marco Pontacolone opta per Marco Baldizzone e Luca Valdora. Stefano Sciutto e Andrea Arzarello(k), rispettivamente ala vicina e lontana, completano lo starting six. Dirige la difesa Federico Accetti, classe 2001.

Il Finale scende in campo con Luca Fazio al palleggio e Matteo Pipitone opposto. A contrastare Valdora e Baldizzone il coach Trotta schiera Alessandro Buccellato e Alessandro Scalia. Robert Torello e Luca Ortacchi(k) sono le bande che completano la formazione. Carle governa la seconda linea.

Il primo set vede l’Albisola subire fin da subito gli attacchi finalesi, tanti gli errori alimentati dalla tensione del match. I ragazzi albisolesi non riescono a reagire e il set termina con la netta supremazia della squadra ospite. 16 a 25 il risultato del primo parziale.

Il secondo set ha un andamento leggermente diverso dal primo, ma la squadra di casa continua a subire. Sul finale di gara l'Albisola riprende ossigeno e tenta un recupero incredibile. Tutto ciò non basta, il Finale si aggiudica anche il secondo set che si chiude 23 a 25.

Nel terzo set i ragazzi albisolesi cambiano faccia e mentalità. La squadra scende in campo più motivata e cambia volto alla partita. Preziosi gli ingressi di Marcos Vera Burgos, Natan Arcidiacono e Simone Arboscello, classe 2002. Il Finale si trova in difficoltà per la prima volta in questo match ed è costretto a cedere il set alla squadra di casa che riapre così la partita.

Anche il quarto set però vede il Finale in balia dell'Albisola ma solo nei primi punti. Superata la metà lo scenario è identico al primo set. L'Albisola, in crisi, commette troppi errori e gli ospiti, giocando senza eccellere portano a casa l'ultimo set. 25 a 16 il parziale.

Da sottolineare l'ottima prestazione del libero albisolese Arzarello che alterna momenti di alti e bassi, ma mette a segno diversi punti.

Il Finale disputa una partita nella norma, addirittura un po’ sotto tono, senza giocatori che spiccano in modo particolare ma che per via della discontinuità degli avversari porta a casa il risultato.

Il derby si è fatto sentire anche sugli spalti con grande tifo da entrambe le parti.

 

Gabriele Siri

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore