/ Calcio

Calcio | mercoledì 03 gennaio 2018, 17:20

Calcio, la Baia Alassio testimonia la propria vicinanza a Matteo Canetto: "Ragazzo semplice, serio ed educato, la sua famiglia ha grandi valori"

Il fratello di Simone, scomparso stamane, gioca nel team giallonero

Matteo Canetto abbraccia il fratello Simone al torneo di calcio ca 5 organizzato dall'Agesci

Anche la Baia Alassio è stata profondamente toccata dalla notizia della scomparsa di Simone Canetto.

Il fratello Matteo, il cui cartellino è di proprietà del Ceriale, è stato infatti ceduto in prestito ai gialloneri nel corso della sessione estiva di mercato, trovando subito un feeling profondo con la realtà alassina.

Tutta la squadra è pronta a  stringersi attorno a Matteo, come conferma il direttore sportivo Marcello Panuccio.

 

"La società, lo staff ed i compagni si uniscono al dolore di Matteo e di tutti i suoi cari a seguito di questa tragedia.

Abbiamo imparato a conoscere in questi mesi Matteo che, con la sua semplicità, serietà ed educazione,  è diventato in breve tempo un vero e proprio riferimento ed amico per tutto lo spogliatoio. E quando un ragazzo ha queste caratteristiche non può che avere alle spalle una famiglia con dei grandi valori. Le nostre più sentite condoglianze a tutti loro ed un forte abbraccio a Matteo."

 

 

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore