Calcio
giovedì 08 marzo 2018, 18:58

Calcio. Rischio rinvii per il fine settimana, la Federazione ricorda le disposizioni in caso di Allerta Meteo

 

 

In considerazione della sopravvenuta variazione delle classificazioni dei livelli di Allerta Meteo per la Regione Liguria, si riportano, di seguito, le disposizioni alle quali attenersi qualora, in futuro, venissero diramati avvisi in merito da parte degli Organi preposti.


Suddivisione del territorio ligure delle zone di allerta:

 


Legenda livelli di allerta – idrogeologica, idraulica e nivologica:

 

TEMPORALI

VERDE Assenza o bassa probabilità a livello locale di fenomeni significativi prevedibili.

GIALLA Occasionale pericolo: fenomeni puntuali anche intensi e repentini.

ARANCIONE Pericolo: massima gravità per fenomeni puntuali anche molto intensi, repentini e persistenti.

ROSSA Codice non previsto per temporali (solo fenomeni estesi).

 

 

PIOGGE DIFFUSE

VERDE Assenza o bassa probabilità a livello locale di fenomeni significativi prevedibili.

GIALLA Occasionale pericolo: fenomeni ed effetti locali. ARANCIONE Pericolo: fenomeni ed effetti diffusi.

ROSSA Grave pericolo: fenomeni ed effetti ingenti ed estesi.

 

 

NEVE

VERDE Assenza o bassa probabilità a livello locale di fenomeni significativi prevedibili.

GIALLA Disagio locale e problemi temporanei a viabilità.

ARANCIONE Disagio diffuso e problemi prolungati a viabilità.

ROSSA Pericolo e problemi prolungati ed estesi a viabilità.


Disposizioni per le Società:

anche in caso di mancata comunicazione da parte del Comitato Regionale o delle Delegazioni Provinciali e Distrettuale:

  1. Sono da considerarsi rinviate d’ufficio le gare che devono essere disputate in zone interessate dal livello di allerta “Rosso”;

  2. Sono da considerarsi, altresì, rinviate d’ufficio le gare che, pur non disputandosi in zone interessate dal livello di allerta “Rosso”, vedono impegnate squadre provenienti da zone per le quali tale avviso risulta emesso o che devono transitare in zone per le quali tale avviso risulta emesso.


Relativamente ai Comuni facenti capo alle cinque zone di allerta della regione, ossia A) Bacini liguri marittimi di Ponente – B) Bacini liguri marittimi di Centro – C) Bacini liguri marittimi di Levante – D) Bacini liguri padani di Ponente – E) Bacini liguri padani di Levante, l’elenco è reperibile dal sito dell’A.R.P.A.L. o della Regione Liguria.


Si ricorda, ad ogni buon conto, che le Società hanno comunque la possibilità di richiedere la sussistenza delle cause di forza maggiore in caso di mancata partecipazione alla gara non rinviata d’ufficio o non rientrante nei predetti casi, la cui declaratoria spetta in prima istanza al Giudice Sportivo e il cui procedimento deve essere istruito con le modalità previste dal Codice di Giustizia Sportiva.


Fatto salvo quanto sopra, si invitano comunque le Società a monitorare puntualmente le proprie caselle di posta elettronica per eventuali emissioni di Comunicati o notizie in merito che potrebbero essere diramate nelle giornate di venerdì e sabato.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
SU