/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | domenica 15 aprile 2018, 18:58

Calcio. Savona, il DS Canepa rende merito alla squadra: "Ottima reazione da parte di staff e giocatori. Pronti a ripartire con mister Chezzi anche il prossimo anno, qualunque sia la categoria..."

"I playoff potrebbero aprire nuovi scenari in ottica ripescaggio e aspettiamo anche le decisioni della Federazione in merito all'organizzazione dei campionati"

C'è grande soddisfazione nelle parole del Direttore Sportivo del Savona Roberto Canepa dopo il 2-0 esterno ottenuto sul difficile campo del Sestri Levante. Gli striscioni ripartono infatti con il piede giusto dopo la battuta d'arresto della scorsa settimana contro l'Albissola, portandosi ad un solo punto dalla zona playoff. 

"Complimenti ai ragazzi e a mister Chezzi - sottolinea il DS biancoblù - che ha saputo trasmettere la carica giusta alla squadra, tenendola scollegata dai problemi legati a ricorsi e squalifiche. Noi andremo avanti con il nostro reclamo, ma nel frattempo restiamo concentrati sul campo e su ogni singola partita, cercando di ottenere il massimo nelle ultime tre giornate. Non era facile venire qui a Sestri Levante e portare a casa i tre punti, visti i precedenti risultati ottenuti dai rossoblù tra le mura di casa, ma i ragazzi hanno dato una risposta davvero significativa". 

Il grande lavoro svolto dal tecnico emiliano in questi ultimi mesi sembra aver convinto la dirigenza savonese a ripartire proprio da Marcello Chezzi anche il prossimo anno: "Ci sono tutti i presupposti per andare avanti con questo mister - aggiunge Canepa - qualunque sia la categoria. Con i playoff infatti è possibile che emergano nuovi scenari non solo in chiave ripescaggio, visto che la federazione potrebbe anche ristrutturare i campionati a partire dalla prossima stagione. Noi ci candidiamo per qualsiasi tipo di situazione, continuando a lavorare con grande sacrificio e unità d'intenti". 

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore