/ Calcio

Calcio | 15 aprile 2018, 10:00

Calcio, Serie D. Albissola, Savona e Finale, è il momento della verità. Alle ore 15:00 scatta la 31^ giornata del girone E

I ceramisti ricevono la Lavagnese per confermare il primato in classifica. Savona nella tana del Sestri Levante a caccia di punti playoff, giallorossi a Viareggio con ritrovata fiducia dopo il pari di domenica scorsa contro la Sanremese.

Calcio, Serie D. Albissola, Savona e Finale, è il momento della verità. Alle ore 15:00 scatta la 31^ giornata del girone E

Quattro partite ancora da giocare, dodici punti a disposizione e margini di errore che si assottigliano sempre di più. Sarà un rush finale entusiasmante per le squadre savonesi impegnate nel girone E di Serie D, che ha emesso il primo verdetto ufficiale domenica scorsa con la retrocessione in Eccellenza del Valdinievole Montecatini. Resta invece apertissima la lotta per la vittoria finale del campionato, con Albissola, Ponsacco e Sanremese racchiuse in soli due punti. 

E sarà quindi lo stadio "Faraggiana" il campo principale di questa 31^ giornata: i ceramisti, galvanizzati dal primato in classifica, non possono permettersi cali di concentrazione nel match casalingo contro la Lavagnese, che ha ormai più poco da chiedere a questa stagione: i bianconeri, reduci da due sconfitte consecutive e dal cambio di allenatore proprio in settimana (esonerato Venuti, al suo posto il vice Nucera), hanno virtualmente chiuso il discorso salvezza, obiettivo minimo di una stagione sicuramente poco brillante. Per i ceramisti una sfida da prendere con le molle, come sottolineato alla vigilia da mister Fossati: il tecnico biancazzurro sembra intenzionato a riproporre lo stesso undici schierato nelle precedenti partite, con i vari Raja, Gulli, Sancinito, Piacentini e Cargiolli dal primo minuto. Tanti volti conosciuti anche tra le file bianconere, dove spiccano Croci, Basso, Placido e Fonjock

Vuole subito rialzare la testa il Savona di Marcello Chezzi, che nella delicata trasferta di Sestri Levante dovrà fare di necessità virtù dopo la contestatissima sconfitta casalinga contro l'Albissola (in settimana potrebbero saltar fuori le prime novità sul ricorso presentato dalla società biancoblù). Grossi problemi in attacco per gli striscioni: il solito fastidio al ginocchio di Gomes (che partirà dalla panchina) e la squalifica di Tognoni costringeranno il tecnico emiliano ad affidarsi a uno tra Spaltro e Mehmetaj, giovani della juniores pronti a scendere in campo in una partita dal peso specifico assai importante. Guarco e Fofana agiranno all'altezza della mediana, mentre la batteria dei trequartisti sarà composta da Saccà, Balestrero e Bacigalupo. La squadra rossoblù guidata da Dell'Atti punta invece a raggiungere quota quaranta punti per blindare una salvezza che sembra ormai cosa fatta. Grande ex della partita Vincenzo Cammaroto, che ha vestito la casacca biancoblù nella prima metà di stagione. 

Confermare i passi avanti fatti dopo la sosta pasquale contro la Sanremese sarà invece l'obbiettivo del Finale. I giallorossi sono chiamati a dare continuità di prestazioni, cosa raramente accaduta in questa stagione, su un campo prestigioso e contro un avversario che si colloca tra le tante sorprese del campionato. Allo stadio "dei Pini" test probante col Viareggio senza gli squalificati Conti, SabaScarrone e con le incognite Gallo e Virdis. Il giovane portiere pare recuperato, mentre l'attaccante sardo è stato bloccato in settimana da un fastidio ad un occhio. Scalpitano per un posto tra i titolari, dove rientrerà AntonelliVittori e Visani, ma non sono escluse sorprese. Per i bianconeri toscani invece ci sarà l'assenza di Galligani, ma attenzione al trittico Lamioni-Vanni-Papi

Su Svsport.it, a partire dalle 14.55, webcronaca diretta di Albissola-Lavagnese e Viareggio-Finale, con livescore attivo per tutto il resto programma, in cui spiccano Sanremese-Ghiviborgo e Scandicci-Ponsacco. 

Paolo Garassino - Mattia Pastorino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium