/ Basket

Basket | martedì 15 maggio 2018, 16:15

Basket Cairo U14m, coppa Liguria: nonostante la sconfitta, grande prova di sacrificio

UISP Rivarolo – Basket Cairo59 – 52 il risultato finale

Basket Cairo U14m, coppa Liguria: nonostante la sconfitta, grande prova di sacrificio

Giovedì da dimenticare per gli atleti gialloblu che devono giocare in trasferta contro la squadra di Rivarolo, mai affrontata prima d’ora e sconosciuta a tutti loro.

Pronti partenza e via… E ci si ritrova solamente in sette giocatori a partire da Cairo.

All’arrivo a Genova gli avversari si fanno trovare al completo invece e si viene a sapere che con quella stessa squadra stanno giocando i playoff del campionato u14. Obiettivo invece non raggiunto dai valbormidesi.

Partita quindi che si preannuncia estremamente dura. Scendono in campo Bonifacino, Coratella, Diana, Traversa, Servetto. Primi minuti di gioco che come previsto vedono spadroneggiare i giocatori di casa, che si portano subito sul più 10. E quindi la partita sembrerebbe già persa, ma poi, forse per orgoglio, iniziano a giocare i giallo blu, che vanno con regolarità al tiro e a subire falli ed in difesa riescono a recuperare rimbalzi importanti.

Primo quarto che termina 25 a 19. Secondo quarto che vede l’inversione di ruoli e si riesce addirittura a passare momentaneamente in vantaggio. Al termine dei primi due quarti di gioco il punteggio è in parità, 33 a 33.

Si può giocare! Ma nel terzo quarto Diana deve abbandonare il campo per infortunio al ginocchio e così Coach Trotta chiede un ulteriore sacrificio ai suoi, visto che disporrà solamente di un cambio.

Si tiene bene, ma vuoi per un arbitraggio permissivo che per la stanchezza, il terzo periodo termina sul 15 a 7 per Rivarolo.

Quarta frazione che vede ancora protagonisti i valligiani nei primi minuti. Ma che alla fine si dovranno arrendere e termineranno la partita sul 59 a 52.

Peccato per il risultato che non rispecchia lo sforzo ed il sacrificio, almeno quelli venuti all’incontro. Avrebbero meritato addirittura di poterla vincere, ma non sempre i miracoli accadono.

Questi i giocatori scesi in campo: Bonifacino (cap) 25, Coratella, Re 2, Diana 11, Servetto, Traversa 12, Marenco 2

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore