/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | martedì 15 maggio 2018, 16:40

Il grande calcio virtuale sbarca domani a Savona con il "Genoa Esports Roadshow"

Dal primo pomeriggio torneo con il celebre simulatore calcistico per console FIFA 18 e dalle 18.00 l'appuntamento con Diego Laxalt presso il Centro Commerciale "Il Gabbiano"

L'esterno mancino rossoblu Diego Laxalt, l'ospite d'onore di domani all'evento

Pomeriggio di grande calcio quello che si appresta a vivere Savona, ma non sul classico rettangolo verde, bensì sotto il tetto del Centro Commerciale "Il Gabbiano".

Chi non ha mai sognato di poter sollevare un trofeo alla guida di una big del calcio mondiale ripercorrendo le orme di Mourinho, Ancellotti o Guardiola, oppure di immedesimarsi in uno dei top player riproducendo le giocate di Cristiano Ronaldo, Messi o Neymar? Il "Genoa Esports Roadshow", competizione di calcio simulato attraverso il celebre videogioco FIFA 18, griffato dalla canadese EA Sports, darà questa opportunità a tutti gli appasionati del pallone virtuale domani dalle ore 14.00.

Ma è corretto parlare di sport trattando l'argomento "calcio virtuale"? Secondo quanto deciso dal CIO (Comitato Olimpico Internazionale) nell'ottobre dello scorso anno si. Il massimo organismo dello sport ha infatti aperto pochi mesi fa la strada verso il riconoscimento ufficiale di disciplina olimpica ai giochi di simulazione come Fifa, Call of Duty o League of Legend, creando così una sorta di mondo sportivo "parallelo".

A cogliere l'occasione al volo è stato il Genoa. La società rossoblu ha formato da alcuni mesi il proprio team e domani è pronta per l'ultima tappa di un circuito di tornei che ha portato questa nuova disciplina in giro per la Liguria. All'evento parteciperà anche l'esterno mancino uruguayano Diego Laxalt, che nel tardo pomeriggio incontrerà tifosi e giocatori.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore