/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 22 maggio 2018, 15:39

Calcio, Savona. Il ds Canepa saluta mister Chezzi: "Felicissimi per lui. Il nuovo mister? Una chiacchierata con Buttu e Fossati l'ho fatta, ma ci sono anche altri nomi"

In lizza anche Diddi e Protti: "Ma serviranno circa due settimane prima di avere il nome".

Calcio, Savona. Il ds Canepa saluta mister Chezzi: "Felicissimi per lui. Il nuovo mister? Una chiacchierata con Buttu e Fossati l'ho fatta, ma ci sono anche altri nomi"

Con l'annuncio avvenuto ieri sera da parte del patron del Carpi, Stefano Bonacini, si è ufficialmente conclusa l'esperienza di Marcello Chezzi alla guida del Savona. Per i biancoblu, come conferma il ds Roberto Canepa, si apre una fase nuova che vedrà la nomina del nuovo tecnico entro le prossime due settimane.



Direttore, c'è più orgoglio, per il percorso di crescita intrapreso da Chezzi, o rammarico per vederlo lontano da Savona?

“Sicuramente la prima opzione. Siamo davvero tutti felici per Marcello, oltre che orgogliosi visto che il lavoro portato avanti a Savona gli ha permesso di raggiungere una piazza come Carpi, in una categoria prestigiosa come la Serie B. Come tutti sanno, sia il sottoscritto che il presidente Cavaliere, siamo estremamente legati alla realtà biancorossa, alla quale rivolgiamo il miglior in bocca al lupo per la prossima stagione”.



La comunanza tecnica tra Chezzi è il club era palese e ciò ha aiutato la squadra a risollversarsi in classifica: per la prossima stagione si cercherà un allenatore con le medesime caratteristiche?

“Direi proprio di sì. E' il modo migliore per coordinare il lavoro. Negli ultimi giorni molti tecnici si sono messi in contatto con noi. Diciamo che il primo lavoro di scrematura è stato portato a termine: ora inizia la fase due”.



Nella rosa dei tecnici in pole position possima mettere Buttu, Diddi e Protti, anche se un contatto c'è stato con Fossati.

“Una chiacchierata con il tecnico che ha vinto il campionato, visto il grande lavoro portato avanti con l'Albissola, è quasi scontata, oltre al rapporto di amicizia che c'è con Fabio. Il medesimo discorso si può fare anche con Buttu, un allenatore che stimo e con il quale condivido la medesima visione calcistica. Diddi può essere un'opzione intrigante, mentre anche con Protti, tecnico della Sammaurese ci sono stati dei contatti. Non escluderei però altri nomi, quel che è certo è che ci vorranno all'incirca due settimane prima che l'iter per la nomina del nuovo tecnico venga concluso”.



Con quali obiettivi ripartirà il Savona?

“In primis portare avanti con coerenza il proprio progetto calcistico. Poi sarà il campo a parlare e a dire ciò che ci meriteremo. Di certo puntiamo ad esprimerci nel miglior modo possibile ricordandoci quanto di buono fatto negli anni passati. Oltre a Chezzi abbiamo lanciato tra i professionisti giocatori importanti, ad esempio Murano o Glarey, senza dimenticare i tanti giovani come Giovannini e Cecon allo stesso Carpi o alle numerose collaborazioni con realtà come l'Entella o il Genoa.”.

Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium