/ Calcio

Calcio | 25 maggio 2018, 13:01

Calcio, Cessione Argentina Arma. L'imprenditore torinese Daniele Tonet esce allo scoperto: "Mi piacerebbe dire che la trattativa è conclusa, ma c'è ancora uno scoglio da spostare"

"Sicura la presenza di Roberto Sorrentino, mio uomo di fiducia per quanto riguarda la parte tecnica della società"

Calcio, Cessione Argentina Arma. L'imprenditore torinese Daniele Tonet esce allo scoperto: "Mi piacerebbe dire che la trattativa è conclusa, ma c'è ancora uno scoglio da spostare"

La svolta in casa Argentina Arma per la cessione della società sta per arrivare anche se qualche intoppo da risolvere esiste ancora. Ad uscire allo scoperto è l'imprenditore torinese Daniele Tonet, al centro del nuovo progetto: queste le dichiarazioni rilasciate al nostro quotidiano online.

 

Daniele Tonet, a che punti è la trattativa per acquistare l'Argentina Arma? "La trattativa è iniziata e stiamo sondando cercarcando di capire quel'è la situazione societaria, visto che ci sono vecchi problemi".

Siete in fase di definizione per l'acquisto della società? "Mi piacerebbe dire di si, ma purtroppo c'è un grande scoglio che non riusciamo ancora a spostare e a raggirarlo che è il precedente Presidente. Ad oggi lui è ancora il maggior azionista di tutta la società ed è irreperibile: non c'è verso di contattarlo".

Con lei ci in questo nuovo progetto ci saranno anche Stefano e Roberto Sorrentino? "I Sorrentino? Sicuramente la presenza di Roberto Sorrentino ci sarà, visto che è un mio uomo di fiducia. Lui gestirà tutta la parte tecnica della società".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium