/ Calcio

In Breve

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | martedì 19 giugno 2018, 17:14

Diano Marina: al via i lavori di ristrutturazione del campo sportivo 'Marengo', il sindaco Chiappori "Daremo finalmente ai nostri ragazzi una struttura importante" (Foto)

Il presidente della Dianese&Golfo Spandre: "L'operazione sarà fatta dal comune, noi abbiamo dato in là con un progetto di fattibilità presentato l'anno scorso ad aprile e poi ovviamente eleborato dall'amministrazione. Nel dettaglio verrà allargata la recinzione per avere un campo regolamentare a tutti gli effetti con annesse vie di fuga ai lati e sul fondo, con probabile spostamento delle tribune dal lato dove oggi ci sono le panchine. Pe quanto concerne il manto sarà un misto organico e gomma, lo stesso utilizzato per i campi sportivi della Juventus a Vinovo".

Diano Marina: al via i lavori di ristrutturazione del campo sportivo 'Marengo', il sindaco Chiappori "Daremo finalmente ai nostri ragazzi una struttura importante" (Foto)

"Una giornata importante per lo sport del Golfo Dianese". Superato l'ultimo scoglio, con la risoluzione di un precontenzioso fatto da una ditta esclusa dall'appalto, sono infatti ufficialmente iniziati oggi i lavori di ristrutturazione dello storico 'Vladimiro Marengo' impianto calcistico sportivo di Diano Marina.

Dopo la delimitazione del cantiere, avvenuta durante la scorsa settimana, sono arrivati oggi i mezzi e gli operai per l'avvio dell'operazione. Un restyling che toccherà inizialmente il terreno di gioco, dall'odierna terra battuta a un sintetico di ultima generazione, per poi allargarsi a tutta l'area circostante che subirà un'autentica riqualificazione. 

La prima parte dei lavori dovrebbe concludersi a fine agosto in concomitanza con l'inizio del campionato di calcio di Promozione. Torneo al quale parteciparà la Dianese&Golfo, squadra di casa reduce dalla conquista della Coppa Liguria e dalla vittoria dei playoff di Prima Categoria.

La struttura non sarà però un beneficio per la sola società calcistica, ma come sottolineato dal sindaco Giacomo Chiappori a Imperia News sarà l'inizio per: "la creazione di un centro sportivo polifunzionale per giovani e meno giovani con calcio, tennis e bocce".

Queste le parole del primo cittadino: "Abbiamo lavorato a lungo per fare questo tipo di ristrutturazione, con un investimento di circa 500 mila euro. Avevamo preso un impegno da anni per dare ai bambini un bel campo in erba. Il progetto ha superato l'esame del Coni e ora è finalmente partito, diciamo che a settembre lo consegneremo. L'idea è quella di offrire una struttura importante a Diano Marina, ma in generale all'intero Golfo, un 'voler bene' ai nostri figli. Anche con le vecchie grandi società di Diano non si era mai riusciti a fare un lavoro del genere, oggi invece siamo partiti rispettando un qualcosa che avevamo promesso e credo che sia un bel risultato. In un primo momento faremo il massimo che si può fare, ma c'è l'impegno nei prossimi tre anni di risanare l'intera area facendola diventare un centro polisportivo dove ci saranno: bocce, tennis e calcio. Un'area completa che risponda al meglio alle esigenze degli sportivi che già oggi ci sono dentro. Dovremo anche fare, dal cappannone a monte, una sorta di campetto al chiuso per i bambini dove potranno fare i vari esercizi. In generale sono davvero contento - ha concluso Chiappori - sono quelle cose che danno grandissima soddisfazione".

Questo invece l'intervento del vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici Cristiano Za Garibaldi: "Finalmente partono questi lavori. Siamo orgogliosi di aver fatto tutto da soli con le nostre forze, questa operazione fa parte di un progetto più ampio che prevede la riqualificazione di tutta l'area. Presto con un bando, questa volta regionale, verrà ristrutturato anche il palazzo del tennis e qundi a breve tutta la zona avrà delle migliorie importanti. Speriamo ovviamente che queste abbiamo un riflesso positivo per le società sportive interessate e anche per il turismo di Diano Marina"

Ovvia felicità anche per il presidente della D&G Luca Spandre che ha così detto: "Noi, io particolarmente, ho lavorato anni per avere questo risultato. Fortunatamente siamo arrivati al dunque e sono felice anche della ditta scelta per fare il campo: la 'Italgreen', una delle aziende leader nel settore che dovrebbe dare certezze sia sui tempi che sulla qualità. L'amministrazione ha varato un lasso di 60 giorni diviso tra il sottofondo e il manto, quindi speriamo di averlo entro fine agosto. L'operazione sarà fatta dal comune con un investimento importante, noi abbiamo dato in là con un progetto di fattibilità presentato l'anno scorso ad aprile e poi ovviamente eleborato dall'amministrazione. Nel dettaglio verrà allargata la recinzione per avere un campo regolamentare a tutti gli effetti con annesse vie di fuga ai lati e sul fondo, con probabile spostamento delle tribune dal lato dove oggi ci sono le panchine. Pe quanto concerne il manto sarà un misto organico e gomma, lo stesso utilizzato per i campi sportivi della Juventus a Vinovo. Sono davvero soddisfatto oltre alla vittoria della Coppa Liguria e alla promozione abbiamo ottenuto anche l'avvio dei lavori in un anno davvero da incorniciare. Riusciremo a garantire la possibilità di giocare e di allenarsi sul nuovo campo dando così un nuovo importante impulso, fattore importante per tutti i ragazzi della zona e non solo".

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore