/ Calcio

In Breve

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | giovedì 21 giugno 2018, 19:33

Calcio, Eccellenza. Il Rapallo perde mister Marselli, il tecnico si è dimesso

Calcio, Eccellenza. Il Rapallo perde mister Marselli, il tecnico si è dimesso

Si è conclusa ieri l'avventura di Davide Marselli alla guida del Rapallo. Il tecnico levantino ha infatti confermato le proprie dimissioni attraverso un lungo post apparso su Facebook:

 

"Ho appena comunicato al presidente Verrini Maurizio del Rapallo Calcio la mia decisione irrevocabile di dimettermi dalla guida tecnica della prima squadra dopo due anni di ottima collaborazione. Volevo ringraziarlo pubblicamente per avermi dato la possibilità di guidare la squadra per due campionati interi in Eccellenza e soprattutto per essermi stato vicino nei momenti più difficili rinnovandomi la sua fiducia, soprattutto lo scorso anno a Dicembre quando a fine del girone di andata avevamo 9 punti in classifica. Ci tengo a ringraziare in particolar modo tutti i ragazzi di quest’anno ed anche quelli dello scorso anno, in quanto anche lo scorso anno, il primo per me a Rapallo abbiamo ottenuto una salvezza contro ogni pronostico. Con i ragazzi di questa stagione invece abbiamo ottenuto una salvezza miracolosa, un vero miracolo sportivo, come poche volte accade. Una salvezza raggiunta grazie alla forza del gruppo, al lavoro ed al sacrificio durante la settimana che ci ha permesso di fare 27 punti nel girone di ritorno. Grazie al mio secondo e amico Romano Camicioli, al preparatore dei portieri Bistazzoni Guido, al massaggiatore Bacci ed al magazziniere Cacciapuoti. Mi scuso in anticipo se mi sono dimenticato qualcuno... Non sarà facile dimenticare due anni insieme e dimenticare Rapallo, una bellissima città ed una grande piazza calcisticamente parlando. Sono stati per me due anni di sacrifici, ma anche due anni che mi hanno fatto crescere molto e raggiungere le 150 panchine in Eccellenza. Auguro al Presidente e al Rapallo Calcio le cose migliori e grandi risultati sportivi, perché lo meritano veramente, i miei non sono i soliti complimenti di rito ma sono elogi che veramente vengono dal cuore. Per quanto mi riguarda nei prossimi giorni valuterò alcune offerte che ho avuto, sperando di continuare a fare calcio ed a farlo nel modo migliore, sempre con la massima serietà e dedizione."

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore