/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | venerdì 14 settembre 2018, 11:42

Calciomercato. Torna in pista Roberto Ricotta, l'attaccante ingauno ha firmato con li Ceriale

Calciomercato. Torna in pista Roberto Ricotta, l'attaccante ingauno ha firmato con li Ceriale

A poche ore dal fischio d’inizio del Campionato di Promozione, il Ceriale Progetto Calcio ufficializza l’ingaggio di Roberto Ricotta. Classe 1982, centrocampista offensivo, è un volto conosciuto del calcio ponentino avendo vestito, tra le altre, le maglie di Alassio, Laigueglia e Albenga e con le quali ha conquistato agognate promozioni.

Al momento della firma gli abbiamo fatto un paio di domande:

36 anni e fermo da poco più di uno, cosa ti ha spinto a indossare di nuovo le scarpette?


“Onestamente non avevo intenzione di ricominciare a giocare nonostante ci fossero state delle chiamate, poi è arrivata la proposta di Mister Sardo e non ho saputo resistere. Sono legato da un rapporto di amicizia e stima con l’allenatore, ma anche il gruppo stesso del Ceriale è formato da amici e “colleghi” che stimo moltissimo: Fantoni, Gervasi, Bellinghieri, Donà per citarne qualcuno. Sapevo che tornando qui avrei trovato un gruppo eccezionale. E poi devo menzionare anche il ds Marco Degola che è un amico".

Quali sono i tuoi obiettivi per la stagione alle porte?

“L’obiettivo principale è quello di aiutare i giovani a crescere, rimettermi in gioco e dare una mano all’occorrenza senza pretese. Sono positivo e voglio essere utile alla causa Ceriale: c’è aria di cambiamento, voglia di fare bene e riscattarsi; per questi motivi voglio dare il mio contributo affinché questo accada”.

“Roberto è un tassello importante che si va ad inserire nella nostra rosa”- ha dichiarato il ds Degola. “Può sicuramente portarsi dietro un bagaglio di esperienza notevole da trasmettere ai nostri giovani alle prime armi in prima squadra inoltre, all’occorrenza, portare benefici all’intero gruppo. Siamo contenti che abbia scelto i nostri colori per tornare a solcare i campi e gli diamo tutti un caloroso benvenuto”.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore