/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | mercoledì 17 ottobre 2018, 12:00

Oltre 200 ragazzi hanno partecipato a Boissano al Campionato Regionale Ragazzi e Ragazze

Oltre 200 ragazzi hanno partecipato a Boissano al Campionato Regionale Ragazzi e Ragazze

L’impianto sportivo intercomunale di Boissano ha ospitato il Campionato Regionale Ligure per le categorie Ragazzi e Ragazze.

Buon successo di partecipazione con oltre 200 giovani atleti in gara in rappresentanza di larga parte dei sodalizi della regione.


Questi le vincitrici delle gare femminili:

60 piani: affermazione per Sofia Amoretti (Maurina Oliocarli Imperia) in 8.63. Seconda piazza per Annamaria Ciocconi (Athle Team Genova) in 8.73.

1000 metri: si impone Melissa Sarti (Atletica Spezia Duferco) superando in volata Alessia Laura (Foce Sanremo): 3.11.68 contro 3.11.70.

60 ostacoli: vittoria per Matilde Nani (Alba Docilia) che corre in 10.17 e prevale su Sofia Amoretti (Maurina) 10.27.

Alto: ottima prestazione per la vincitrice Asia D’Imporzano (CUS Genova) che realizza la misura di 1.54.

Lungo: ad imporsi è Linda Pecci (Atletica Spezia Duferco) con 4.60. Al secondo posto Anna Crovetto (Atletica Varazze) con m. 4,29.

Marcia 2 Km. Il trofeo Giuseppe Malaspina se lo aggiudica la milanese Rebecca Lazioli che vince la gara in 11.35.57. Campionessa Ligure è Francesca Italiano (Gruppo Città di Genova) al traguardo in 12.25.84.

Getto del peso: si impone Elisa Moro (Atletica 2000 Bordighera) con la misura di 10.05.

Vortex: vittoria per la portacolori dell’Atletica Run Finale Ligure Francesca Sgarbi che lancia l’attrezzo a m. 39.17.

La staffetta 4x100 è appannaggio dell’Atletica Spezia Duferco prima in 57.30.


In campo maschile segnaliamo:

60 piani: Doppietta per la Nuova Atletica 92 con Eirc Pelle (8.34) che si impone sul compagno di team Ratanak Perrino (8.50).

1000 metri: gara tutta di testa per Andrea Basalto (Atletica Entella Running) all’arrivo in 3.05.52.

60 Ostacoli: ad imporsi è Tommaso Ferrati (Atletica 2000 Bordighera) in 10:38.

Salto in alto: affermazione di Gabriele Avagnina (Foce Sanremo) con la misura di m. 1.50.

Salto in lungo: gara appassionante con i primi 3 nello spazio di 10 cm. Vince Giovanni Soldani (Atletica Spezia Duferco) con 4.68. Seconda piazza per Erica Pelle (Nuova Atletica 92) con 4.64 e bronzo a Armando Noè (Atletica Spezia Duferco) con m. 4.58.

Getto del peso: Vince Samuele Paris (Maurina Olio Carli) che realizza la misura di m. 11,66.

Marcia 2 km: Netta affermazione di Cristian Improta (Gruppo Città di Genova) in 10.36.51.

Vortex: vittoria con largo margine per Giovanni Soldani (Atletica Spezia Duferco) che arriva sino a m. 63.33.

4x100: vittoria per la Nuova Atletica 92 in 56.24.


Nella gara dimostrativa di marcia su 1 km dedicata alle esordienti Sofia Gentile (Spezia Marathon DLF) si afferma con 7.06.14.


Nell’anteprima di giornata dedicata al lancio del martello e riservata a tutte le categorie buone prove dell’allievo Davide Costa (CUS Genova) che ha scagliato l’attrezzo a m. 63.76. Buoni riscontri anche dalla gara riservata alle allieve: vittoria per Clelia D’Agostini (Bracco Atletica) con m. 42,88 e buon secondo posto con tanto di primato personale per Clara Degni (Arcobaleno) con la misura di m. 37.06.


cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore