/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | domenica 21 ottobre 2018, 19:42

Calcio, Eccellenza. Doppio Vittori salva il Finale, con la Genova Calcio è 2-2

Giallorossi avanti dopo un quarto d'ora con il loro capocannoniere ed acciuffati dopo pochi minuti da Ilardo. In apertura i ragazzi di Balboni trovano il vantaggio con il classico gol dell'ex siglato da De Martini e, a dieci minuti dallo scadere, la punta finalese riacciuffa il pari.

Calcio, Eccellenza. Doppio Vittori salva il Finale, con la Genova Calcio è 2-2

Dovevano tornare entrambe alla vittoria Genova Calcio e Finale, e così, alla fine della sesta giornata di andata, la voglia di punti da ambo le parti ha trovato il suo naturale equilibrio in un 2-2 che lascia l'amaro in bocca ai genovesi e porta un punto d'oro ai savonesi.

LA PARTITA

Partono forte i locali, primi ad andare al tiro al 3’ con il destro dell’ex De Martini, ma il vantaggio lo trova al 14’ il Finale, con una punizione che il piede di Massa trasforma in assist perfetto per il tocco sotto misura di Vittori. Non tarda a farsi vedere la risposta dei ragazzi di Balboni che, dopo una traversa colta al 19’ da Massara, trovano il pareggio un minuto dopo grazie ad una girata dal limite di Ilardo, precisa ad infilarsi all’angolino basso alla sinistra di Porta.

Colpito da una pimpante Genova Calcio, il Finale prova a reagire al 25’ quando l’azione di un Capra a tutto campo porta alla conclusione Conti, ma il suo tiro di sinistro è rimpallato da un difensore. Poco dopo la mezz’ora è ancora Vittori a girare in porta di prima intenzione il cross di Massa, ma la sfera stavolta si impenna di molto. Al 35’ i genovesi, bravi a tenere alto il pressing, impegnano Porta con un paio di conclusioni da fuori area, prima con Ilardo (tiro centrale e debole) e poi con Massara (palla alta sopra la traversa). Gli ospiti vanno poi in rete 41’, ma lo sforzo di Vittori nello spingere in spaccata il pallone mal trattenuto da Dondero su un tiro di Capra è vanificato dall’alzata della bandierina dell’assistente del direttore di gara. Al 42’ arriva il secondo legno dei padroni di casa, con Buono abile nell’inserirsi all’altezza del secondo palo e sfortunato nel colpire con la testa il palo.

Ripresa con un guardalinee fermato da un problema fisico ed i due dirigenti accompagnatori a svolgere le funzioni di assistenti ed ecco che dopo nemmeno cinque giri d’orologio De Martini apre la cronaca anche della seconda frazione, trovando però stavolta la via della rete. Caverzan prova a cambiare, esaurendo nel giro di circa venti minuti le sostituzioni, ma è ancora la Genova Calcio a trovare la via della rete, da posizione comunque irregolare.

Scampato il pericolo con l’ausilio dell’arbitro, il Finale fatica a scuotersi e creare azioni pericolose, fino al 72’. Il tentativo potente di Vallerga viene murato della difesa schierata dei biancorossi, ma l’occasione creata sortisce l’effetto giusto, perché al 79’ l’istinto del bomber Vittori riporta le gara in parità, grazie ad un tiro potente preciso a fil di palo su cui l’estremo di casa nulla può.

Entrambi i tecnici a quel punto provano a cercare i tre punti, la Genova Calcio è brava a chiudersi tentando qualche sortita in ripartenza ed all’85’ è provvidenziale Porta che smanaccia in corner la conclusione di Nelli, bravo con un’azione personale a liberarsi al tiro nell’area finalese, creando l’ultima occasione degna di nota del match.

IL TABELLINO

GENOVA CALCIO – FINALE 2-2

GENOVA CALCIO (4-3-3): Dondero; Rittore, Giambarresi, Buono, Riggio (78’ Tangredi); Massara, Dotto, Lazzari; Traverso (70’ Forte), Ilardo (75’ Guidotti), De Martini (82’ Nelli).

A disposizione: Calizzano,

Allenatore: Balboni.

FINALE (3-4-3): Porta, De Benedetti, Scalia, Viola (68’ Finocchio); Conti (52’ Conrieri), Ghigliazza, Basso (60’ Galli), Massa; Ferrara (51’ Salzone), Vittori, Capra (68’ Vallerga).

A disposizione: Stavros, Maiano, Bruzzone, Pollero.

Allenatore: Caverzan.

NOTE

Reti: 14’, 79’ Vittori (F), 20’ Ilardo, 49’ De Martini (G)

Ammoniti: Rittore (G), Massa (F)


Mattia Pastorino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore