/ Motori

Che tempo fa

Cerca nel web

Motori | mercoledì 24 ottobre 2018, 12:10

Francesca Cagna prima delle 160 cc. nella Pit Bike Race “Coppa YCF”

Francesca Cagna prima delle 160 cc. nella Pit Bike Race “Coppa YCF”

Sul circuito “Daniel Bonara” di Castrezzato (BS), in Franciacorta, si è disputato il Trofeo Motorsport “Coppa YCF”, riservata alle Pit Bikes, alla quale ha preso parte, come wild card, pure la giovanissima ormeese Francesca Cagna, portacolori del Moto Club Drivers Cuneo.

Francesca non aveva mai visto questa pista, stretta e con tante curve, per cui ha avuto qualche difficoltà ad impararla ma, con buona volontà ed una gomma nuova all’anteriore, alla domenica ha affrontato le qualifiche, staccando il secondo tempo nella sua classe, la 160 cc. Stock.

Partita abbastanza bene in gara uno, si è portata subito al comando della sua categoria, precedendo al traguardo il suo diretto avversario di ben 2,5 secondi, piazzandosi inoltre terza assoluta.

Nella seconda manche Francesca parte meglio e mantiene la seconda posizione per tutta la gara, facendo anche registrare il miglior tempo sul giro, combattendo con le più potenti 190 cc., che in rettilineo la passavano ma lei, indomita, tornava a precederli nel misto. Al termine della frazione Francesca è stata nuovamente prima di categoria e terza assoluta.

I due secondi posti, alle spalle di una più performante 190 cc., hanno valso alla conduttrice di Ormea la vittoria della classe 160 cc. e la terza posizione assoluta di giornata.

“E’ stata una giornata fantastica - ha esclamato Francesca Cagna -. Non avendo mai provato su questa pista, all’inizio non la digerivo poi, piano piano, ho iniziato ad impararla ed ho fatto addirittura registrare il secondo tempo nelle 160 cc. Sono soddisfatta perché in gara ho staccato il miglior tempo sul giro, tenendomi dietro tutti gli avversari, meno uno. Meglio di così non si può. Adesso si inizia a lavorare per il 2019, dove esordirò sicuramente con le ruote alte, lasciando le Pit Bike. Ringrazio mio padre Claudio per la sua assistenza e per i suoi consigli e tutti i miei tifosi”.

Dario Malabocchia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore