/ Altri sport

Altri sport | giovedì 08 novembre 2018, 12:20

A Finalborgo un dibattito del CAI sull'outdoor "sostenibile"

Il 25 novembre ci si raduna ai Chiostri di Santa Caterina per fare il punto sui "limiti" del territorio

A Finalborgo un dibattito del CAI sull'outdoor "sostenibile"

Il turismo sportivo “outdoor” continua ad essere croce e delizia per tutto il Medio Ponente Savona, a cavallo tra i comprensori di Loano, Pietra Ligure, il Finalese e il Golfo dell’Isola.

La “delizia” sta nel fatto che i numeri sono in crescita e la visibilità della Liguria a livello mondiale in questo settore si sta facendo sempre più decisiva; la “croce” è invece legata agli inevitabili limiti che prima o poi il territorio rivelerà.

E proprio a questo proposito, il Club Alpino Italiano, per la giornata del 25 novembre, organizza, presso la suggestiva cornice dei Chiostri di Santa Caterina un simposio dal titolo: “Quali i limiti dell’outdoor?”

L’evento, che prenderà il via dalle 9:30 del mattino, per concludersi alle 15:30, è di rilevanza nazionale: di prestigio sono infatti gli ospiti che si alterneranno al microfono e di rilievo non solo per la Liguria sono le tematiche trattate.

Ecco qui di seguito la scaletta completa degli interventi:

- 9.30 Registrazione partecipanti - 10.00 Saluti istituzionali: Stefano Mai, Assessore Regione Liguria - Agricoltura, Allevamento, Caccia e Pesca, Acquacoltura, Parchi e Bioiversità, Sviluppo dell'entroterra, Escursionismo e Tempo libero - Ugo Frascherelli, Sindaco Città di Finale Ligure - Maurizio Palazzo, Presidente Sezione di Finale Ligure.

- 10.20 Moderatore Alessandro Gogna, Alpinista Guida Alpina e storico dell'alpinismo.

- 10.30 Introduzione Vincenzo Torti, Presidente Generale Club Alpino Italiano.

- 10.45 Gian Marco Centinaio, Ministro Agricoltura.

- 11.00 Patrizio Scarpellini, Direttore Parco Nazionale delle Cinque Terre, Impatto antropico sulla rete sentieristica del Parco.

- 11.15 Prof. Luigi GaidoIl turismo outdoor, territorio e Sostenibilità.

- 11.30 Filippo Di Donato, Presidente CCTAM, Il Biodecalogo e i criteri di autoregolamentazione nel CAI

- 11.45 Marco Bussone, Presidente nazionale UNCEM, La montagna da vivere 365 giorni all'anno.

- 12.00 Alberto Ghedina, Consigliere Centrale CAI Il villaggio degli alpinisti, una proposta di frequentazione compatibile dell'ambiente montano.

- 12.15 Marco Lavezzo, Commissione Centrale Escursionismo CAI Il cicloescursionismo nel CAI

- 12.30 Alessandro Molino, CNSAS, Incremento degli interventi ed aumento dei costi.

- 12.45 Danilo Bonvecchio, Guida Alpina, L'outdoor visto come fonte di reddito, quali i costi e gli investimenti.

- 13.00 Pausa pranzo a buffet

- 14.30 Luca Calzolari, Giornalista Direttore Rivista "Montagne360", Comunicare l'Outdoor: valori e criticità.

- 14.45 Barbara Biale, Assessore allo sviluppo del Comune di Sanremo.

- 15.00 Stefano Tortarolo, Rappresentante del bike service di Finale Ligure.

- 15.30 Chiusura lavori e conclusioni, Vincenzo Torti.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore