/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | mercoledì 14 novembre 2018, 21:45

Calcio, Albissola: taglio del nastro per la nuova foresteria

Presente anche il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti: "Con entusiasmo e volontà anche Davide può battere Golia"

Calcio, Albissola: taglio del nastro per la nuova foresteria

Dopo le vittorie sul campo, è arrivato anche un passo in avanti a livello societario: l'Albissola ha inaugurato quest'oggi, alla presenza delle principali autorità locali tra cui il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, la nuova foresteria destinata ai giovani del club e situata nel primo entroterra del comune di Albisola Superiore.

Una palazzina su tre piani completamente a disposizione dei talenti in erba provenienti da fuori regione, attrezzata sotto tutti gli aspetti: dalla cucina alla sala relax, fino alle camere da letto.

Presente al taglio nastro tutta la dirigenza ceramista al gran completo a partire dalla presidente Claudia Fantino Colla e dall'amministratore delegato Gian Piero Colla. All'evento hanno preso parte anche i sindaci dei due comuni locali Gianluca Nasuti e Franco Orsi, oltre al presidente della Provincia Pierangelo Olivieri e il già citato presidente regionale.

"Ringrazio il presidente della Regione Toti e il neo presidente della Provincia Olivieri, oltre al sindaco di Albissola Marina Nasuti e tutta la dirigenza della società - le parole del primo cittadino di Albisola Superiore - questa realtà è un po' una metafora della nostra regione: piccola, ma con ambizioni. L'immobile che inauguriamo oggi ha una lunga storia legata alla sua destinazione sociale e ora sarà a disposizione dei ragazzi dell'Albissola Calcio".

"E' un piacere per me essere qua - ha dichiarato il presidente della Regione -  ospite di una società che si è rimboccata le maniche con l'obiettivo di fare un buon lavoro: in un contesto come quello ligure, per far crescere una società, occorre tutta la passione della comunità e del patron".


"In questo caso sono state ripagate le intenzioni di chi ci ha creduto - ha inoltre aggiunto Toti - un bel segnale, quello che anche Davide può battere Golia. Una speranza e un auspicio anche per la Liguria, quello di avere la capacità dei piccoli e la determinazione di chi vuole riuscire. Complimenti a tutti e in bocca al lupo per il futuro".

 

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore