/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | martedì 20 novembre 2018, 18:30

Volley, Monica Pastorino è tornata da avversaria ad Albissola: "Tensione ed emozione tornare alla Massa"

L'attaccante della P.g.p. Olympia Voltri racconta la sua partita giocata contro le ex compagne ed amiche quotidiane

Volley, Monica Pastorino è tornata da avversaria ad Albissola: "Tensione ed emozione tornare alla Massa"

Tornare dove sportivamente si è nati non è mai facile, specialmente se in tale posto sono custoditi affetti e ricordi indelebili.

Sabato è toccato provare tali emozioni a Monica Pastorino, attuale attaccante della P.g.p. Olympia Voltri ed ex di lusso della Albissola Pallavolo.

Monica, partiamo dall'analisi della partita.

"E' stata una partita non giocata perfettamente e che ha rispecchiato la non ottimale settimana di allenamenti dove ritmo e concentrazione non sono stati elevati come al solito. Era una partita dove a mio avviso andava vinta 0-3 e invece abbiamo concesso alle avversarie la vittoria di un set a causa di incomprensioni tra di noi ed errori banali. Personalmente sono contenta della mia prestazione, dando un contributo sia in attacco che in difesa".

Come ti stai trovando sotto la guida del coach Marco Oddera?

"Inizialmente ero un po' titubante perchè pensavo a quanto potesse essere difficile giocare con ragazze provenienti da ogni parte d'Italia e che quindi non si conoscono. Per fortuna siamo atlete abituate ad allenamenti rigidi e alla disciplina e col tempo l'affiatamento sta crescendo e credo che in campo si stia iniziando a vedere qualcosa di positivo come avvvenuto nelle recenti uscite"

Che effetto ti ha fatto tornare alla massa da avversaria?

"Un effetto certamente strano perchè ritrovare ex compagne e amiche di tutti i giorni, dirigenti e tante altre persone mi ha dnato diversi stati d'animo fin dal riscaldamento. Una volta iniziato il match però è bene lasciare da parte tutto per rendersi utile alla squadra e portare a casa il risultato".

In cosa devi migliorare ancora per arricchire il tuo bagaglio tecnico?

"Sicuramente sul lato tecnico qualcosina da mettere a posto c'è, così come su quello caratteriale. L'età ormai non è più molto dalla mia parte ma sicuramente cin l'intensificare gli allenamenti qualcosa limerò ancora".

 

Alessio Zunino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore