/ Calcio

Calcio | 08 dicembre 2018, 15:50

Calcio. Albissola senza paura al cospetto dell'Entella, Bellucci: "Partita difficile, ma sappiamo come affrontarla"

Il tecnico dei ceramisti alla vigilia del match contro la compagine chiavarese, reduce dall'impresa di coppa contro il Genoa: "Merito della famiglia Colla se ci ritroviamo a disputare a testa alta una partita così".

Calcio. Albissola senza paura al cospetto dell'Entella, Bellucci: "Partita difficile, ma sappiamo come affrontarla"

"Ad eccezione di Russo, ancora infortunato, ho tutto la rosa al completo: anche Damonte, ormai è pienamente recuperato". È un Claudio Bellucci dal morale alto quello che si appresta a guidare l'Albissola contro la Virtus Entella, compagine reduce dall'impresa di giovedì scorso in Coppa Italia contro il Genoa. Una battaglia, che seppur dall'esito vincente, potrebbe aver lasciato qualche strascico di troppo nelle gambe dei ragazzi di mister Boscaglia, anche se il tecnico romano a tal proposito è piuttosto scettico:

"Ci credo poco - ha confidato Bellucci sulle possibili gambe pesanti dei biancazzurri chiavaresi - anche perché ritengo l'Entella la squadra più forte dei tre gironi della Serie C, detto ciò siamo orgogliosi di affrontarla: il merito va alla famiglia Colla e non è banale dirlo".

"È merito della società se noi, che siamo una piccola realtà, ci ritroviamo a disputare a testa alta una partita così - ha inoltre aggiunto il mister dei ceramisti - non posso che essere felice di allenare questa squadra. La formazione di domani? Sceglierò in base alle caratteristiche degli avversari: a ora tutti i ragazzi meritano di giocare per come si stanno impegnando settimana dopo settimana e sono contento di avere la possibilità di scegliere tra più soluzioni. Che partita ci attende? Difficile, ma sappiamo come affrontare l'Entella".

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium