/ Calcio

Calcio | 12 dicembre 2018, 08:30

Calcio, Prima Categoria. Ci pensa il più giovane a decidere Camporosso - Baia Alassio, Andrea Di Mari: "Esordio fantastico, ma devo continuare a lavorare sodo"

L'attaccante classe 2002 mette a segno il goal vittoria

Calcio, Prima Categoria. Ci pensa il più giovane a decidere Camporosso - Baia Alassio, Andrea Di Mari: "Esordio fantastico, ma devo continuare a lavorare sodo"

La Baia Alassio inverte il pronostico e porta a casa la vittoria contro il quotato Camporosso. Match scoppiettante, dove sono però gli ospiti a spuntarla per 3-2. I gialloneri si portano in vantaggio con Gorlero, ma vengono raggiunti e superati dalla doppietta di Calcopietro. Guardone si fa neutralizzare un rigore, ma sulla ribattuta è lo stesso capitano ad essere il più lesto ed insaccare il pareggio. Match finito? Assolutamente no, perché ci pensa il più giovane in campo a indirizzare il match. Stiamo parlando di Andrea Di Mari, attaccante classe 2002, che bagna il suo esordio con il goal vittoria, ecco le sue parole:

“Domenica è stata una gara molto difficile, contro un avversario molto forte e su un campo pesante. Abbiamo ottenuto tre punti fantastici e sono molto felice di aver esordito con un goal. Spero di aver ripagato la fiducia datami da mister Iurilli e ci tengo a ringrazialo molto per questa opportunità. La rete è sicuramente per la mia famiglia, ma anche per tutta la società e per mister Cocco che mi sta aiutando molto a crescere. Sicuramente non posso dimenticare sia i compagni della prima squadra, che mi incoraggiato per tutti i 45 minuti che ho giocato, che i miei compagni degli Allievi, la rete è anche per loro.”

Esodio con goal, il giovane attaccante non poteva sperare di meglio: “Io continuo a lavorare come ho sempre fatto, solo in questo modo posso provare a togliermi delle soddisfazioni. Non devo comunque tralasciare lo studio, per il resto di vedrà. Sono molto contento del primato nella categoria Allievi, sono fiero di essere il capitano e ci tengo particolarmente a complimentarmi con i miei compagni per la vittoria conquistata domenica anche senza di me, siamo un grande gruppo.”

La società ha poi voluto aggiungere: “Il nostro obiettivo e quello di far crescere il nostro settore giovanile e di inserire i giovani meritevoli in prima squadra".

Di Mari non è stato infatti l'unico elemento della leva Under 17 ad essere stato aggregato alla Prima Squadra: va infatti segnalato anche l'esordio di Lorenzo Gerundo e le convocazioni dei portieri Filippo Risso e Youssef Eddouri.

 

 

Gabriele Siri

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium