/ Calcio

Calcio | 12 dicembre 2018, 18:23

Calcio. Serie C: Albissola che peccato, il Siena mette la freccia dopo l’ingenuità di Gargiulo

Avanti 1-0, la squadra di Bellucci resta in dieci in seguito all’espulsione del difensore argentino: i toscani ringraziano e nel secondo tempo dilagano. All’Artemio Franchi finisce 4-1 per i toscani.

Calcio. Serie C: Albissola che peccato, il Siena mette la freccia dopo l’ingenuità di Gargiulo

Un buon primo tempo, rovinato da un’ingenuità clamorosa poi pagata a caro prezzo anche nella ripresa. L’Albissola cade 4-1 a Siena, al termine di un match pesantemente condizionato dall’espulsione di Gargiulo con relativo rigore per gli avversari (trasformato da Gliozzi) proprio quando i ceramisti stavano raggiungendo l’intervallo avanti 1-0 dopo la rete firmata dal solito Martignago.

Forte della superiorità numerica, la compagine toscana ha poi messo la freccia nella ripresa legittimando il successo con le reti di Rossi, Arrigoni e Cianci.

Al team di Bellucci non resta dunque che voltare pagina: domenica a Chiavari arriva il Cuneo, servirà una pronta reazione per tornare a fare punti.

 

ROBUR SIENA - ALBISSOLA 4-1 - 32' Martignago; 45' Gliozzi (Rig.), 3'st Rossi, 18'st Arrigoni, 46'st Cianci

49'st Finisce qui al "Franchi": Robur Siena batte Albissola 4-1

46'st CIANCI, 4-1 SIENA! Per l'Albissola è notte fonda.

45'st Quattro minuti di recupero.

36'st Rossi deciso su Russo, troppo deciso secondo il direttore di gara: ammonito il numero 13 senese.

33'st Cambia anche mister Mignani: fuori Vassallo e Aramu dentro Guberti e Fabbro.

32'st Ultimo cambio per Bellucci: fuori Sibilia, dentro Raja.

28'st Sostituzione per il Siena: entra Cianci, esce Gliozzi.

25'st Vassallo ci prova con un tiro dalla distanza, pallone out. L'Albissola cambia ancora: Fuori Martignago e Cais, dentro Silenzi e Russo.

21'st Filtrante di Aramu per Cristiani, quest'ultimo batte a rete e trova la risposta del portiere avversario. Toscani vicini al 4-1.

19'st Tris di cambi, due per la Robur Siena e uno per l'Albissola: Zanon e Di Livio sostituiscono Imperiale e Cristiani; Bezziccheri prende invece il posto di Oukhadda.

18'st ARRIGONI, 3-1! Gran tiro da fuori area del numero 4, nulla da fare per Piccardo.

17'st Gliozzi a giro dal limite dell'area, para Piccardo.

16'st Cais vicino al 2-2! L'attaccante si è praticamente ritrovato sui piedi un pallone d'oro per firmare il pareggio, ma non è riuscito a deviarlo con decisione verso la porta. Tocco debole e parata di Contini.

8'st Albissola che ha accusato il doppio colpo, il Siena è adesso padrone del match.

3'st ROSSI, 2-1 SIENA! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il numero 13 è libero di colpire e mettere il pallone alle spalle di Piccardo. Robur Siena avanti 2-1.

2'st Intervento duro di Oprut, arriva l'ammonizione anche per il numero 23 ceramista.

1'st Riprende il gioco, novità nell'Albissola: fuori Mahrous, dentro Rossini. Mister Bellucci ridisegna la sua squadra dopo l'espulsione di Gargiulo.

Un gol per parte al termine della prima frazione all'Artemio Franchi di Siena: al vantaggio ceramista di Martignago ha risposto sul finale del tempo il rigore trasformato dall'attaccante di casa Gliozzi. Un pareggio, quello bianconero, frutto di una grossa ingenuità di Juan Pablo Gargiulo che, già ammonito, ha trattenuto per la maglia un diretto avversario beccandosi così anche il secondo giallo. Per la squadra di Bellucci, in inferiorità numerica, si preannuncia un secondo tempo di sofferenza.

45' GLIOZZI, 1-1! Il numero 9 senese spiazza Piccardo e rimette in equilibrio il risultato. Pochi secondi dopo il gol arriva il fischio del direttore di gara, squadre al riposo.

44' Calcio di rigore per la Robur Siena: trattenuta di Gargiulo ai danni di Gliozzi, arriva il secondo giallo per il numero 20 ospite. Albissola in dieci.

42' Arriva l'ammonizione anche per Mahrous, quarto cartellino giallo del match.

39' Sbrissa di testa sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti: traiettoria centrale, comoda la parata di Piccardo.

38' Primo ammonito anche per l'Albissola: Gargiulo finisce sul taccuino dei cattivi.

36' Martignago ci riprova: sinistro a incrociare, sfera sul fondo.

33' Aramu ferma fallosamente una ripartenza avversaria, giallo anche per lui.

32' MARTIGNAGO, ALBISSOLA IN VANTAGGIO! Errore clamoroso di Zanon che, dopo aver chiuso un contropiede dei ceramisti, si fa soffiare il pallone dal numero 10. Glaciale l'attaccante di mister Bellucci, che non ha sprecato l'inatteso regalo: ottavo gol in campionato per l'ex giocatore del Mestre.

28' Oprut su punizione, deviazione in angolo da parte di Contini.

23' Prima ammonizione del match: Gliozzi duro su Mahrous, giallo per il numero 9 bianconero.

22' Palo clamoroso di Aramu! Piccardo immobile, Albissola salvata dal legno.

21' Calcio di punizione dal limite dell'area avversaria per il Siena, fallo di Balestrero. Buona occasione per i toscani.

17' Albissola pericolosa in ripartenza con Balestrero che conclude un'azione avviata da Sibilia e passata per i piedi di Cais e Martignago prima del tiro del numero 5, smorzato in angolo dalla difesa di casa. 

12' Ancora Robur Siena pericolosa dalla distanza: gran botta rasoterra di Arrigoni, Piccardo si ripete e devia sul fondo.

8' Match dall'avvio non particolarmente esaltante: prova a farsi notare la squadra di casa con una conclusione da fuori area di Di Livio, Piccardo si distende sulla sua destra e mette in corner.

1' Iniziato il match del "Franchi": Robur Siena con i consueti colori bianconeri, divisa da trasferta rossa con pantaloncini bianchi e calzettoni rossi per l'Albissola.

A tre giorni di distanza dalla sconfitta contro la Virtus Entella, l'Albissola torna in campo nell'affascinante cornice dell'Artemio Franchi di Siena per il match, valido per la 16^ giornata del girone A di Serie C, contro i padroni di casa della Robur Siena.

Ottava in classifica (con 18 punti, frutto di tredici gare disputate), la compagine toscana guidata dall'ex difensore Michele Mignani giunge all'impegno odierno dopo una trasferta in Sardegna conclusasi con un nulla di fatto. La sfida dei bianconeri contro l'Olbia è stata infatti sospesa al 16' del primo tempo a causa del forte vento che ha reso impossibile lo svolgimento del match, successivamente rinviato a data da destinarsi.


In attesa del fischio d'inizio andiamo subito a conoscere le formazioni ufficiali delle due squadre.

 

ROBUR SIENA (4-3-1-2): Contini; Brumat, D’Ambrosio, Rossi, Zanon; Sbrissa, Arrigoni, Vassallo; Di Livio; Aramu, Gliozzi.

A DISPOSIZIONE: Cefariello, Nardi, De Santis, Guberti, Romagnoli, Cristiani, Fabbro, Russo, Cianci, Imperiale.

ALLENATORE: Michele Mignani.

 

ALBISSOLA (4-3-3): Piccardo; Calcagno, Gargiulo, Nossa, Oprut; Balestrero, Sibilia, Oukhadda; Martignago, Cais, Mahrous.

A DISPOSIZIONE: Bambino, Albertoni, Rossini, Sancinito, Russo, Raja, Bezziccheri, Oliana, Bartulovic, Damonte, Gibilterra, Silenzi.

ALLENATORE: Claudio Bellucci.

 

Arbitrerà l'incontro il signor Matteo Gualtieri di Asti, coadiuvato dagli assistenti Luca Dicosta di Novara e Khaled Bahri di Sassari.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium