/ Calcio

Calcio | 20 dicembre 2018, 12:28

Serie C - Caso Fideiussioni Finworld, la Corte Federale d'Appello ha accolto il ricorso della FIGC: il Cuneo e altre tre società rischiano maxi penalizzazione e maxi multa

Serie C - Caso Fideiussioni Finworld, la Corte Federale d'Appello ha accolto il ricorso della FIGC: il Cuneo e altre tre società rischiano maxi penalizzazione e maxi multa

Non sono confortanti, per Cuneo, Reggina, Pro Piacenza e Matera, le notizie che giungono dalla Corte Federale d’Appello.

E’ stato accolto, infatti, il ricorso presentato dalla FIGC e da altri due club (Viterbese e Rimini) contro l’annullamento disposto dal Tribunale Federale Nazionale della sanzione nei confronti delle società che avevano presentato la fideiussione necessaria per l’iscrizione al campionato servendosi della Finworld.

Ribaltato il parere del TFN (che a sua volta aveva sconfessato il Commissario Straordinario): ora la palla passa al CONI.

Il Cuneo e le altre società coinvolte, qualora non riuscissero a dimostrare di aver presentato una fideiussione valida, rischiano una penalizzazione di otto punti in classifica ed una sanzione di 350mila euro.

Simone Di Luccio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium