/ Calcio

Calcio | 11 gennaio 2019, 18:34

Calcio, Albissola: anche il Faraggiana è pronto a cambiare look

Il sindaco Nasuti ha annunciato la presentazione di una domanda di contributo al bando Sport e Periferie: "La volontà è quella, qualora si riuscisse ad ottenere il finanziamento, di aggiungere un ulteriore tassello verso un rifacimento complessivo".

Calcio, Albissola: anche il Faraggiana è pronto a cambiare look

Un nuovo manto erboso per il "Faraggiana" di Albissola Marina. È questo l'obiettivo del Comune guidato dal sindaco Gianluca Nasuti, che ha recentemente presentato domanda di contributo al bando Sport e Periferie (fondo istituito dal Governo per realizzare interventi edilizi per l’impiantistica sportiva, volti, in particolare, al recupero e alla riqualificazione degli impianti esistenti) proprio per sostituire il datato terreno in sintetico del campo sportivo di Grana.

"Abbiamo partecipato al bando per rifare il manto, le cui spese superano i 700mila euro, per ottenere un contributo di circa il 70% (500mila euro ndr) - ha spiegato ai nostri microfoni il sindaco Nasuti - il resto lo metteremo noi come Comune. La volontà è quella, qualora si riuscisse ad ottenere il finanziamento, di aggiungere un ulteriore tassello verso un rifacimento complessivo, con la speranza che il futuro concessionario aggiunga altre opere per rendere l’impianto sempre più multidisciplinare".

Attualmente il "Faraggiana" ospita allenamenti e gare casalinghe delle giovanili dell'Albissola 2010 (societá che detiene la gestione dell'impianto) e del Santa Cecilia. Inoltre, è sede degli allenamenti della Prima Squadra dell'Albissola, compagine che milita nel campionato di Serie C e che in attesa di uno stadio a norma per il professionismo (a tal proposito per il club è sempre viva l'ipotesi di un restyling totale del campo sportivo di Luceto) disputa le sfide in casa al "Comunale" di Chiavari.

Luciano Parodi - Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium