/ Calcio

Calcio | 20 gennaio 2019, 13:48

Calcio, Serie C: caos Pro Piacenza. Comunicato di fuoco della Lega Pro: "Abbiamo evitato che si scrivesse una pagina vergognosa del calcio italiano"

Calcio, Serie C: caos Pro Piacenza. Comunicato di fuoco della Lega Pro: "Abbiamo evitato che si scrivesse una pagina vergognosa del calcio italiano"

 

AGGIORNAMENTO 14:42: la Lega Pro dice basta, arrivato lo stop alla partita, resta da capire se sarà rinvio o se la partita verrà annullata con la conseguente radiazione degli emiliani

Il comunicato:

A margine del provvedimento adottato, il Presidente della Lega Pro dichiara che nella giornata odierna, a seguito di un lungo confronto e in accordo con il Presidente Federale, è stato deciso di sospendere la gara Pro Piacenza – Alessandria per evitare che si scrivesse una vergognosa pagina del calcio italiano.

 

 

Sono minuti a dir poco concitati quelli che si stanno vivendo a Piacenza, dove il Pro Piacenza e l'Alessandria dovrebbero scendere in campo per la 21° giornata del campionato di Serie C.

Gli emiliani sono a rischio radiazione, dopo non aver disputato gli ultimi tre incontri e, secondo quanto rimbalza dallo stadio Garilli, non è detto che riescano a disputare regolarmente il match contro i grigi.

Il motivo è chiaro: in settimana sono stati ingaggiati numerosi giocatori, la maggior parte under 19, ed è al vaglio da parte degli organi competenti il corretto tesseramento di questi ultimi.

Nel caso ci siano almeno sette giocatori regolarmente tesserati, la partita avrà luogo, altrimenti calerà definitivamente il sipario sul sodalizio rossonero.

Allo stadio Garilli, a vigilare sugli ultimi sviluppi, sono presenti anche alcuni rappresentanti della Procura Federale.

Per tutti gli aggiornamenti: www.sportpiacenza.it/calcio/serie-c/live-serie-c-pro-piacenza-alessandria-20-01.html

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium