/ Altri sport

Altri sport | 29 gennaio 2019, 19:17

Hockey in line, Serie C: Killer Whales Savona ko ad Empoli, i toscani vincono 7-3

Ancora zero punti in classifica dopo quattro giornate di campionato

Hockey in line, Serie C: Killer Whales Savona ko ad Empoli, i toscani vincono 7-3

Settimana pesante per i Killler Whales Savona, costretti alla terza e più lunga trasferta del campionato con la notizia dell'operazione di Spallasso, la cui stagione coi liguri è da considerarsi finita. L'influenza dimezza la squadra di coach Parodi, che a corto di opzioni chiama al debutto la matricola Leviev per la sfida contro Flying Donkeys Empoli

Nel primo tempo i toscani dimostrano forza, velocità ma tanta individualità, contrastata dal Savona che incredibilmente riesce a prendere ritmo e a chiudere in vantaggio (3-2) la prima frazione. Grazie anche al sacrificio di capitano Monaco e dell'allenatore/giocatore Parodi che giocano senza cambi, il Savona regge per un pò le sfuriate offensive dei toscani tornati in campo più determinati. Con il passare dei minuti, però, la solida barriera difensiva del Savona, complice la stanchezza, crolla.

Una grande prestazione nonostante il risultato, ma ancora 0 punti in classifica per il Savona.

"Davide Semenza sembra aver ritrovato il suo gioco e c'è crescita di tutti commenta mister Parodi - ma non posso più accontentarmi di perdere giocando bene; otto assenze per malattia e l'assenza di Nico Spallasso ci hanno reso impossibile fare qualsiasi cosa. La prossima partita saremo in casa e dovremmo avere una formazione buona. Abbiamo imparato, ora è tempo di voltare pagina e portare punti."

Il tabellino

Flying Donkeys Empoli - Killer Whales Savona 7 - 3 (2-3 /5-0)

Reti Savona: Salzano And. (2), Parodi

Reti Empoli: Errico, Cuseri, Carboncini(2) ,Milcik, Pazzaglia, Giorgetta

Savona: Monaco (C) Parodi (A),Leviev, Salzano And, Giachero, Calleri, Semenza, Lavagna

Allenatore: Stefano Parodi

Empoli: Errico, Cuseri, Carboncini ,Milcik, Pazzaglia, Giorgetta, Domenicali, Lotti, Martellacci, Cecchi, Taddei, Mafucci.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium