/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 05 febbraio 2019, 15:51

“SeaStone Outdoor Academy”, nasce a Pietra Ligure il primo corso di formazione in Liguria dedicato all’outdoor

Si parte con “Outdoor4Tourism”, il presidente Mario Parodi: “Migliorare l’accoglienza e la qualità dei servizi per i turisti sportivi”

“SeaStone Outdoor Academy”, nasce a Pietra Ligure il primo corso di formazione in Liguria dedicato all’outdoor

La rete di impresa SeaStone Riviera, dopo aver presentato il nuovo portale www.seastoneriviera.com, ha lanciato una nuova sfida nel settore turistico: ecco la nascita della “SeaStone Outdoor Academy”, il primo progetto di formazione focalizzato sull’outdoor e indirizzato ad albergatori, commercianti e altri operatori del territorio.

Per la rete di oltre 40 imprenditori ed operatori turistici del comprensorio di Pietra Ligure, Borgio Verezzi e della Val Maremola un altro passo importante per migliorare l’accoglienza e la qualità dei servizi turistici rivolti ai turisti sportivi.

“La ‘SeaStone Outdoor Academy’ è un’iniziativa voluta dalla nostra rete di impresa ed è rivolta a tutti i soggetti turistici che vogliono operare all’interno del settore del turismo outdoor. Ma non solo, la scuola di formazione potrà avere ulteriori sviluppi e sinergie con vari enti e realtà turistiche” afferma il presidente di SeaStone Riviera Mario Parodi.

“E’ molto importante formare i vari operatori sul fornire una serie di servizi dedicati agli amanti delle due ruote come guide mtb, negozi convenzionati, deposito bici al chiuso, tracciati, mappe e altro ancora... E’ indispensabile accogliere e saper dare informazioni adeguate ai turisti stranieri, sul territorio, sui sentieri o magari su specialità gastronomiche o altre attrattive”.

E SeaStone Outdoor Academy ha già messo in campo il primo corso di formazione, “Outdoor4Tourism”, indirizzato a tutti gli operatori dell’accoglienza turistica: si inizierà il 19 febbraio e terminerà il 19 marzo, per un totale di 9 moduli formativi in aula e tre uscite sul territorio. “Il corso sarà tenuto da docenti esperti del settore, che forniranno importantissime nozioni sulla morfologia, sulla storia e sulla cultura del nostro territorio. Un’altra parte del corso verterà invece sulle discipline sportive all’aria aperta, come mountain-bike, trekking e climbing. E non mancheranno le lezioni sul marketing turistico rivolto alla clientela del settore outdoor” conclude il presidente di SeaStone Riviera Mario Parodi.

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione: le lezioni tenute durante il corso saranno a disposizione in formato video per tutti i partecipanti.

Ecco il programma completo del corso di formazione, che si terrà presso la Sala Consiliare del Comune di Pietra Ligure:

-         Il 19 febbraio dalle ore 20 e 30 alle ore 22 e 30 lezione sul Territorio; Alfredo Pirondini ed Emanuele Giribaldi presentano "Monte Carmo, Val Maremola e Finalese" dalle 20 e 30 alle 21 e 30, mentre nell’ora successiva la guida Andrea Molinari terrà una lezione sui fondali savonesi.

-         Il 21 febbraio spazio alla Mtb, dalle 20 e 30 alle 22 e 30: “Accoglienza e primo approccio con il cliente”, lezione delle guide Simone Ravera e Lorenzo Rebagliati.

-         Il 26 febbraio altro modulo dedicato alla Mtb, sempre dalle 20 e 30 alle 22 e 30: Lorenzo Rebagliati, Francesco Gozio, Simone Ravera parleranno della gestione del cliente outdoor: “Quando il cliente esce della struttura: dove va, cosa fa, di cosa ha bisogno...”. Durante la lezione anche un glossario utile per gli operatori sui termini della Mtb in italiano-inglese.

-         5 marzo, modulo dedicato alla comunicazione nel settore, al futuro dell’outdoor e ai principali eventi sul territorio: la lezione, dalle 20 e30 alle 22 e 30, sarà tenuta da Enrico Guala e Maria Luisa Surico.

-         Il mare protagonista il 7 marzo, con un’altra lezione tenuta da Andrea Molinari; primo argomento “Il mare oltre la spiaggia”, in seguito lo snorkeling naturalistico per i clienti outdoor: appuntamento dalle 20 e 30 alle 22 e 30.

-         Il 12 marzo sarà la volta del climbing, con una lezione di Cain Olsen dedicata al finalese e alle palestre su roccia, dalle 20 e 30 alle 22 e 30.

-         Il 14 marzo lezione tenuta da Lorenzo Carlini, dal titolo il “Marketing Mix per una destinazione di successo”, sempre dalle 20 e 30 alle 22 e 30.

-         Il 19 marzo modulo conclusivo del corso sul trekking: Marco “Thomas” Tomassini parlerà del territorio finalese, Mauro Raco del Monte Carmo, infine Maria Teresa Bergamaschi terrà una lazione sul trekking con gli asini grazie all’esperienza maturata con il parco “Asinolla”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium