/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 10 febbraio 2019, 18:25

Calcio. Albissola, personalità e bel gioco imbrigliano il Piacenza: al "Garilli" finisce 1-1

Preziosissimo pareggio per la formazione ligure, che gioca alla pari contro la seconda forza del campionato. Decidono l'autorete di Corsinelli e il rigore di Ferrari, ottime prove per i due portieri Fumagalli e Piccardo

Calcio. Albissola, personalità e bel gioco imbrigliano il Piacenza: al "Garilli" finisce 1-1

PIACENZA - ALBISSOLA  1-1  (29' Corsinelli aut., 33' Ferrari rig.)

IL FINALE DAL "GARILLI": OTTIMO PAREGGIO PER L'ALBISSOLA DI BELLUCCI, CHE IMPONE L'1-1 AL PIACENZA SECONDO IN CLASSIFICA. Succede tutto nel primo tempo a cavallo della mezz'ora, con l'autogol di Corsinelli e il rigore di Ferrari.

92' Bellucci manda in campo anche Gulli al posto di Martignago. Ultimi due giri di lancetta

91' sesto angolo per il Piacenza, cross di Terrani allontanato da Cais

90' quattro minuti di recupero

87' ammonito anche Corsinelli

84' Bellucci inserisce Bezziccheri al posto di Cisco. 4-3-2 per il tecnico romano

83' ALBISSOLA IN DIECI UOMINI: espulso Oukhadda per un brutto fallo a centrocampo. Chiude in inferiorità numerica la squadra ceramista

82' Terrani calcia direttamente in porta, nessun problema per Piccardo

80' ingenuo fallo di mano di Calcagno, pericolosa punizione dal lato corto dell'area di rigore a favore dei padroni di casa. Cartellino giallo per il terzino scuola Genoa 

79' Pergreffi sfiora la rete del 2-1: conclusione di prima intenzione del difensore emiliano, ma la sfera termina di poco alta sopra la traversa.

76' in piedi davanti alla panchina Bellucci e Di Latte, possibile ancora qualche sostituzione per gli ultimi minuti di partita

72' cartellino giallo per Della Latta, che salterà Carrarese-Piacenza 

69' altro contropiede sciupato dall'Albissola, scatto micidiale di Cisco che sbaglia però l'ultimo passaggio a Martignago, praticamente a tu per tu con il portiere emiliano

68' Moretti prova a pescare Cisco nel cuore dell'area di rigore, attento Fumagalli ad anticipare l'esterno biancazzurro

65' nono calcio d'angolo per l'Albissola, mai così intraprendente e coraggiosa lontano da casa

63' doppia occasione per i ceramisti: Fumagalli respinge in tuffo il colpo di testa di Cais, mentre sul successivo traversone di Martignago è provvidenziale l'anticipo di Barlocco ai danni dello stesso Cais

62' prima sostituzione anche per mister Franzini. Entra Perez al posto di Corradi

58' rovesciata di Sestu completamente fuori misura, arriva intanto il debutto di Moretti con la maglia dell'Albissola. Fuori Raja

53' Piccardo devia il cross di Terrani anticipando Ferrari pronto alla deviazione vincente. Sempre attento il portiere ligure classe '99

52' avvio di ripresa sostanzialmente equilibrato, il Piacenza cerca di prendere in mano il pallino del gioco per impensierire la retroguardia ceramista, ancora priva dei due centrali Rossini e Nossa

46' riparte la gara!

SECONDO TEMPO

 

FINISCE UNO SCOPPIETTANTE PRIMO TEMPO TRA PIACENZA E ALBISSOLA: squadre al riposo sul parziale di 1-1, ma sono state davvero tante le occasioni create da entrambe le formazioni nell'arco del match. Sugli scudi i due portieri Fumagalli e Piccardo, bravi ad opporsi alle conclusioni di Cisco, Damonte e Terrani.

45' altra strepitosa parata di Piccardo, che si distende sulla propria destra negando la rete del vantaggio a uno scatenato Terrani.

43' Albissola vicinissima al 2-1, Damonte impegna severamente il portiere biancorosso, che devia con la punta delle dita il preciso diagonale del centrocampista ligure

42' amnesia difensiva tra Fumagalli e la difesa emiliana, non ne approfitta Cisco che da buona posizione non riesce ad angolare la conclusione, favorendo l'intervento dell'estremo difensore piacentino

40' Martignago in contropiede viene fermato da Bertoncini, sfuma una potenziale occasione per gli uomini di Bellucci

37' ancora sugli scudi l'estremo difensore ceramista, che respinge la botta ravvicinata di Terrani. Momento di difficoltà per l'Albissola, che sembra aver accusato il colpo dopo l'1-1 di Ferrari

35' miracolo di Piccardo sul colpo di testa di Ferrari, che aveva però commesso fallo ai danni di Oliana. Gioco fermo e punizione a favore dei biancazzurri

33' FERRARI NON SBAGLIA IL PENALTY: immediato pareggio del Piacenza, spiazzato il numero uno albissolese Piccardo. Botta e risposta al "Garilli", 1-1 il nuovo parziale

32' RIGORE PER IL PIACENZA: Oukhadda atterra Ferrari nel cuore dell'area ceramista, nessun dubbio per il direttore di gara, che estrae il cartellino giallo al giocatore italo-marocchino

29' ALBISSOLA IN VANTAGGIO! Grande spunto di Cisco sulla destra e sfortunata autorete di Corsinelli, che spedisce la sfera nella propria porta dopo il traversone basso del giovane esterno ex Padova. 

27' punizione dalla trequarti a favore dei biancorossi, Gargiulo fa buona guardia e devia la sfera in calcio d'angolo

20' girata di Sestu sul traversone dalla sinistra di Barlocco, pallone sul fondo

16' prende coraggio la squadra emiliana, attenta e ordinata la retroguardia ceramista che cerca di chiudere ogni spazio limitando le scorribande offensive di Terrani e Sestu

10' leggera foschia in campo, nulla comunque che possa condizionare il regolare svolgimento del match

8' si vede in avanti anche il Piacenza, conclusione di Terrani respinta da Gargiulo

7' mischia furibonda in area emiliana, ma Cais e Martignago non trovano la zampata a pochi passi dalla porta

5' schieramenti speculari per i due tecnici Franzini e Bellucci, che si affidano al 4-3-3. Nei liguri ancora in campo Cisco-Cais-Martignago come tridente d'attacco

3' primo angolo del match a favore dell'Albissola, conclusione velenosa di Oprut che costringe Fumagalli ad alzare la sfera sopra la traversa

1' inizia la sfida del "Garilli"

PRIMO TEMPO

 

La 25^ giornata del girone A di Serie C mette di fronte Piacenza e Albissola, match di vitale importanza per le ambizioni di entrambe le squadre: gli emiliani secondi in classifica vanno a caccia dei tre punti dopo i pareggi contro Novara e Pisa, mentre i ceramisti vogliono confermarsi dopo la vittoria di domenica scorsa contro l'Arzachena.

Andiamo a conoscere le formazioni disegnate dai due tecnici Franzini e Bellucci

PIACENZA (4-3-3): Fumagalli; Corsinelli, Pergreffi, Bertoncini, Barlocco; Della Latta, Marotta, Corradi; Sestu, Ferrari, Terrani. A disp: Calore, Ghezzi, Sylla, Cauz, Silva, Porcari, Bachini, Di Molfetta, Perez. Allenatore: Franzini

ALBISSOLA (4-3-3): Piccardo; Calcagno, Gargiulo, Oliana, Oprut; Damonte, Raja, Oukhadda; Cisco, Cais, Martignago. A disp: Bambino, Albertoni, Mahrous, Moretti, Balestrero, Gulli, Russo, Bezziccheri, Sibilia, Durante, Bartulovic, Nossa. Allenatore: Bellucci

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium