/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 16 febbraio 2019, 12:11

Basket, Under 18 di Eccellenza: doppia super qualificazione gia' a febbraio per Vado!

Basket, Under 18 di Eccellenza: doppia super qualificazione gia' a febbraio per Vado!

Settimana super per l’under 18 Eccellenza di Pallacanestro Vado. La vittoria di domenica in serie C a Rapallo con Recco e la sconfitta di College a Biella lunedì sera in under 18 regalano ai ragazzi di Imarisio la doppia qualificazione già a inizio febbraio : davvero tanta roba. Non tanto per i playoff raggiunti matematicamente in C (adesso bisognerà difendere il quinto posto finale) ma soprattutto per la raggiunta seconda fase interregionale nell’under 18 Eccellenza.

La riforma del massimo campionato giovanile, che in estate ha voluto una seconda fase ristretta ed una finale nazionale ad 8 anziché a 16 squadre, porta già adesso Pallacanestro Vado nelle prime 24 squadre italiane (814 le squadre iscritte all’Under 18 in Italia) che saranno divise in 6 gironi da 4 con sorteggio integrale,in pratica un girone di una finale nazionale su sei gare anziché tre) . Il Piemonte ha promosso 4 squadre alla seconda fase (contro le cinque della scorsa stagione) e attualmente Vado ,terza in classifica,, finirebbe in un girone con Scandone Avellino ,Fortitudo Bologna e Vis Ferrara. Un risultato gia’ adesso di grande prestigio. Gia’ la partita con Campus Moncalieri di martedi scorso valeva solo per il posizionamento tra qualificate ed e’ stato un peccato non essere riusciti a difendere il piu’ 15 dell’andata.

Non e’ detto pero’ che finire primi o quarti possa avere grande valenza nella composizione dei gruppi della seconda fase fatto salvo il prestigio di giocarsi il titolo piemontese fino al termine : se le quattro squadre ormai qualificate vincessero gli scontri diretti in casa e non lasciassero punti per strada ci si ritroverebbe con Pallacanestro Varese, Campus Moncalieri, Pallacanestro Vado e Pallacanestro Biella tutte pari a 44 punti e si dovrebbe ricorre ad una super avulsa per definire la vincente e le posizioni dal secondo al quarto posto!!! Per questo Vado dovra’ vincere a Crocetta Torino martedi prossimo per poi giocarsi al meglio la super sfida con la capolista Pallacanestro Varese al Pallone di Vado il prossimo 26 febbraio. A Moncalieri le due squadre all’inizio provano a giocare e Vado ha la meglio con un parziale (10-0 al 3’) che costringe Campus all’immediato time-out. All'uscita dalla sospensione la partita cambia, trasformandosi in unrollerball infinito in cui hanno la meglio la maggiore intensità ed energia torinese che sfrutta meglio un metro arbitrale piu’ vicino al catch che al kichboxing.

I pappagallini non riescono ad adeguarsi al tipo di partita e subiscono un brutto parziale che li porta all'intervallo sotto 46 a 29, con la partita che sembra compromessa. Il terzo quarto però è un'altra storia, Vado affila la mannaia , con le unghie e con i denti rimonta tutto lo svantaggio, fino ad avere la palla del possibile pareggio in contropiede 1 vs 0 dove Brignolo viene stuprato senza sanzione. La partita svolta, a Vado iniziano a mancare un po' di energie dopo lo sforzo fatto per rimontare e le corte rotazioni (Cirillo non utilizzabile, Anaekwe al 30%) oltre alle scorie della gara di C a Rapallo. Le zingarate di Lo Piccolo e l’ottima gara di Tsetserukou non bastano e Campus riprende un po' di margine, Vado prova a riavvicinarsi nuovamente(meno 7 a 3’ dalla fine) ma negli ultimi 5 minuti la benzina finisce del tutto e la squadra di casa può così dilagare. Resta il rammarico per non aver saputo reagire subito al tipo di partita che è diventata dopo i primi minuti, cosa che poi è stata pagata nel crollo finale dopo una bella rimonta. Ora bisogna raccogliere le forze e recuperare gli acciaccati , battere Pegli domani al Pallone (18,15) per consolidare il quinto posto in C e presentarsi a Torino con l’obiettivo di riagganciare la vetta e giocarsi fino alla fine il titolo piemontese.

 

Campus Piemonte Basketball – Pallacanestro Vado 87-70 (21-20, 46-29, 60-52)

Moncalieri: Abrate 10, Origlia 11, Arduino 3, Jakimovski 14, Reggiani 8, Castellino 20, Mortarino 11, Manzani, Ianuale 3, Fruscoloni 7, Tagliano, Nuhanovic. All Spanu

Vado Ligure: Jancic 2, Cito 6, Pesce 4, Bertolotti, Lo Piccolo 17, Pintus 5, Brignolo 6, Anaekwe 1, Tsetserukou 29, Cirillo. All. Imarisio. Ass. Prati e Dagliano S

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium