/ Calcio

Calcio | 17 febbraio 2019, 10:30

Calcio. Lecco-Savona, da scontro diretto a sfida d'alta classifica: striscioni a caccia di punti per consolidare la zona playoff

Con i lombardi ormai lanciati verso la Serie C, si accende la lotta per la seconda piazza.

Calcio. Lecco-Savona, da scontro diretto a sfida d'alta classifica: striscioni a caccia di punti per consolidare la zona playoff

Non si può più parlare di scontro diretto per la promozione in Serie C. "Colpa" del Lecco, che continua a tenere la velocità di una Ferrari sul rettilineo di Monza, ma anche "colpa" di un Savona incapace di sfruttare, fin da inizio campionato, le partite casalinghe davanti al pubblico del Bacigalupo.

La sfida tra striscioni e blucelesti, divisi in classifica da ben 17 punti, perde così una bella dose di pathos rispetto a quanto auspicato fino a poche settimane fa. Gli uomini di Gaburro, ad un passo dal ritorno tra i professionisti, hanno un "bonus" di tre sconfitte fino al termine della stagione, considerando le 11 lunghezze di vantaggio sulla Sanremese, attesa dal match casalingo contro lo Stresa. Le assenze di Merli Sala, Pedrocchi e Perez non dovrebbero portare il tecnico lombardo a modificare l'ormai collaudatissimo 4-3-3: "Queste assenze non rappresentano un problema - le parole di Gaburro a Lecco Channel - perchè danno la possibilità a tutti di giocare la propria partita della vita. Conosciamo il valore del Savona, ma abbiamo preparato bene la gara e avremo dalla nostra parte un pubblico come sempre caloroso".

Al "Rigamonti-Ceppi" sono attesi infatti più di 2000 spettatori, pronti a sostenere ancora una volta Lisai e compagni.

In casa Savona c'è invece grande voglia di riscattare l'ennesimo passo falso casalingo contro il Milano City: Grandoni dovrà fare a meno degli under Grani, Esposito e del figlio Mattia, fermato dall'influenza. Pronti quindi a scendere in campo dal primo minuto due classe 2000 (Miele e Cambiaso) e un 2001 (Kallon). Possibile anche il ritorno al 4-3-3, con Piacentini e Lombardi in ballottaggio per affiancare Virdis al centro dell'attacco.

Fischio d'inizio alle ore 15:00, con aggiornamenti in tempo reale sul nostro quotidiano

Paolo Garassino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium