/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 17 febbraio 2019, 20:30

Calcio, Loanesi. Rocca si porta il pallone a casa, ma i giovani impressionano: "Prestazione eccezionale di fronte alla San Stevese"

Calcio, Loanesi. Rocca si porta il pallone a casa, ma i giovani impressionano: "Prestazione eccezionale di fronte alla San Stevese"

Si può segnare una tripletta e non scadere nella retorica dei complimenti ai propri compagni di squadra? Sì, tenendo conto della situazione in cui è scena in campo oggi pomeriggio la Loanesi, a dir poco falcidiata da una serie incredibile di infortuni.

Oltre ai contrattempi settimanali (le squalifiche di Di Lorenzo  e Condorelli, oltre l'indisponibilità di Alberti) i rossoblu hanno perso Leo nel corso del riscaldamento, Garassino al primo minuto e Gianmarco Insolito al 20'.

Ciò nonostante i ragazzi di Rivituso sono riusciti ad espugnare 4-0 il campo della San Stevese, guidato da un Andrea Rocca in forma strepitosa:

"C'è poco da dire, oggi l'intera squadra si è espressa su livelli altissimi, nonostante tanti giocatori importanti non fossero della gara. Penso alle prestazioni del 2000 Campagna, del 2001 Murru, di Viola, di Boiga, di Vernice, senza dimenticare il 2002 Staltari e il 2001 Piazzai. Il tutto di fronte a una formazione forte ed esperta come la San Stevese, capace di annoverare ottimi giocatori come Stamilla, Brizio, Raguseo e Crudo.

Ci serviva e volevamo una prestazione di questo tipo, soprattutto per rimetterci in marcia dopo il pareggio di domenica scorsa.

La classifica? Siamo sereni, ma non dobbiamo perdere questo tipo di determinazione. Con l'approccio visto oggi possiamo dare filo da torcere a tutti; credo pochi spogliatoi siano uniti come il nostro, siamo la solita "banda", tra di noi si respira un profondo affetto."

 

 

 

Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium