/ Pallanuoto

Pallanuoto | 18 febbraio 2019, 12:28

Rari Nantes Savona: inizio complesso con Quinto, ma alla fine i biancorossi strappano un pareggio (7-7)

Rari Nantes Savona: inizio complesso con Quinto, ma alla fine i biancorossi strappano un pareggio (7-7)

La Carige Rari Nantes Savona ha pareggiato con l’Iren Genova Quinto, nella piscina Zanelli di Savona, l’incontro valevole per la 18^ giornata della Regular Season del Campionato di Serie A 1 di Pallanuoto. 7 a 7 è stato il risultato finale in una partita che ha visto una splendida rimonta dei biancorossi che hanno giocato tutto cuore e grinta fino all’ultimo secondo.

L’allenatore della Carige Rari Nantes Savona, Alberto Angelini, commenta così la partita: “Questo è quello che ho chiesto ai ragazzi rispetto alle ultime partite casalinghe. Non mollare mai fino all’ultimo secondo. E’ un punto che mi piace più dei tre di Siracusa perché la squadra ci ha creduto fino in fondo”.

La Rari tornerà in vasca, per la 19^ giornata di campionato sabato 23 febbraio, nella piscina “Vassallo” di Bogliasco, con il Bogliasco Bene. L’inizio dell’incontro è previsto per le ore 18,00.

CARIGE R.N. SAVONA – IREN GENOVA QUINTO               7 – 7

Parziali (1 – 3) (2 – 3) (0 –1) (3 –0)

 

TABELLINO

Formazioni

CARIGE R.N. SAVONA:  Soro, Patchaliev, Caldieri, Vuskovic, Bianco L., Bertino 1, Piombo 2,  Milakovic 3 (di cui 1 su rigore), Ricci 1, Novara G., Novara E., Colombo J., Missiroli.

Allenatore  Alberto Angelini.

 

IREN GENOVA QUINTO:  Pellegrini, Paunovic, Vavic 1, Mugnaini 1, Brambilla 2, Lindhout, Gavazzi, Bielik, Boero 1, Bittarello, Gitto 1, Amelio 1, Pellerano.

Allenatore  Gabriele Luccianti.

 

Arbitri:  Alessandro Severo di Roma e Daniele Bianco di Rapallo.

Delegato Fin:  Carlo Salino di Albisola Superiore.

 

Superiorità numeriche:

CARIGE R.N. SAVONA: 3 / 10 + 1 rigore realizzato.

IREN GENOVA QUINTO: 3 / 7

 

Note:

Spettatori: 150 circa

Usciti per 3 falli: Boero (Quinto) a 6’12” dalla fine del 4ç tempo; Vuskovic (Savona) a 3’05” dalla fine del 4° tempo.

A 2’46” dalla fine del 2° tempo è stato ammonito per proteste l’allenatore del Quinto, Luccianti.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium