/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 06 marzo 2019, 11:32

Football Americano: i Pirates crescono a "Pesto e Flag Football" (FOTO)

Football Americano: i Pirates crescono a "Pesto e Flag Football" (FOTO)

Si è svolta Domenica 3 Marzo al Pirates Field di Luceto , Albisola Superiore, la seconda edizione del “Pesto Bowl”, mini torneo di flag football che quest’anno ha viste impegnate le giovanili Pirates di flag football contro i pari età dei Rhinos Milano, con a capo della delegazione meneghina Max Bertolani, fresco vincitore del torneo Master Over 48 di football americano con la squadra dei Pretoriani Roma.

Una giornata splendente di sole e ricca di divertimento. Si sono affrontate tutte le squadre , dai mini flag Under 10 per passare alle Under 13 e Under 15. Ospite anche la formazione Under 17 dei Rhinos che ha affrontato la squadre senior dei Pirates, partita in preparazione del prossimo campionato di flag football senior.

I Pirates, cosi come i Rhinos, sono iscritte nei rispettivi campionati flag junior e saranno nello stesso girone con i Giaguari Torino.

In side line per i Pirates quale coaching staff Under 13 abbiamo i fratelli Cocco Thomas e Gabriel, per l’under 15 Stefano Calvi e Matteo Acquatico, mentre per l’under 10 Davide Leoni, Andrea Amoroso e Sara Tomasello.

Sotto l’occhio vigile del Responsabile settore giovanile Pirates, Nico Amoroso e del coordinatore Angelo Biato, i team junior si sono affrontati con divertimento e sportivita, dando vita a partite entusiasmanti e ricche di giocate spettacolari.

Alla fine della giornata, dopo una lauta pausa pranzo preparata dalle mamme Pirates con le tradizionali lasagne al pesto, i team si sono dati appuntamento per l’imminente prossimo campionato italiano junior flag football.

Nico Amoroso , responsabile settore giovanile PiRATES 1984 : “ Siamo contenti perche continuiamo a crescere. I bambini stanno arrivando al campo e si avvicinano al nostro sport con grande entusiasmo. L’ investimento nel campo di Luceto da parte della dirigenza, che si è impegnata con un grande sforzo, sia economico che gestionale , sta portando nuova linfa al nostro sodalizio. I numeri ci confortano e ci danno fiducia per il futuro. Avere un impianto come il nostro, con gli orari consoni ai ragazzi e che permettono ai genitori di portare i ragazzi ad allenamento senza stravolgimenti logistici, si sta dimostrando vincente e ci permette di creare il nostro vivaio per i pirati che verranno. Investendo sul territorio e sui giovani si investe sul futuro”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium