/ Ciclismo

Che tempo fa

Cerca nel web

Ciclismo | 11 marzo 2019, 19:18

A Pietra Ligure un video di Flyer e-bike e una tappa della EWS Superenduro

In costante crescita le potenzialità del comprensorio pietrese e della Val Maremola nel campo degli sport all'aria aperta

A Pietra Ligure un video di Flyer e-bike e una tappa della EWS Superenduro

Pietra Ligure si prepara a diventare la “casa” di una tappa della prestigiosa Superenduro EWS Qualifier. Appuntamento, quindi, per tutti gli appassionati di eventi sportivi outdoor, per il 7 aprile prossimo.

Ma non è finita qui: l’ascesa del comprensorio pietrese e della Val Maremola nel campo degli sport dedicati alle due ruote e all’aria aperta prosegue, grazie alla decisione di Flyer e-bikes di ambientare proprio in questi spazi il video di presentazione della nuova gamma 2020 di biciclette a pedalata assistita. 

Non stiamo certo parlando di un’azienda qualsiasi, anzi: Flyer e-bikes è proprio l’azienda che, in Svizzera, nel 1993, ha “inventato” la e-bike, iniziando a investire e sperimentare in un settore che in quel momento era ancora tutto da scoprire.

Soddisfazione è espressa da tutta l’amministrazione comunale pietrese e, in particolar modo, dall’assessore al turismo e allo sport Daniele Rembado, che commenta: “Si tratta di un'ulteriore conferma dell'importante posizionamento strategico che il comprensorio del Pietrese e della Val Maremola ha acquisito nel mondo della mtb grazie al grande lavoro svolto negli ultimi anni dall'amministrazione comunale di Pietra Ligure, unitamente alle realtà produttive e associazioni sportive del settore”.

Lo staff svizzero è stato ospitato dall’Agriturismo Rose di Pietra, dove è stata girata una parte del video.

Nel corso del “sopralluogo” effettuato dagli operatori di Flyer sotto la sapiente guida di Matteo “Bubba” Carrubba, titolare del nuovo negozio Hot Bikes di via Nazario Sauro a Pietra Ligure, la troupe si è spostata tra i vari sentieri della zona, dove il più volte Campione Italiano di Enduro MTB e importatore del marchio per l’Italia, Andrea Bruno, è stato rider d’eccezione e protagonista delle riprese.

Il video, girato dal videomaker di fama internazionale Tom Malecha, è stato diretto dal responsabile Marketing di Flyer Thomas Knecht.

Al termine del lavoro svolto, lo stesso Knecht ha manifestato un sincero entusiasmo per la località ligure e ha espresso la volontà di tornare sui sentieri pietresi per girare altri video e organizzare attività promozionali legate al marchio: tra esse si parla anche di offerte mirate per gli operatori turistici, che potranno trovare nel negozio Hot Bikes un punto di appoggio e assistenza.

Anche a proposito di questa sinergia, sottolinea l’amministrazione comunale: “L'apertura a Pietra del primo negozio interamente dedicato alla mtb rappresenta un ulteriore importante ed essenziale passo in avanti per lo sviluppo del progetto bike a cui sta lavorando con entusiasmo l'intero paese”.

Un notevole incremento di bikers sui trail di Pietra e della Val Maremola si è potuta osservare durante questo autunno/inverno caratterizzati da clima mite e giornate soleggiate. Tutto ciò va a ulteriore riprova delle potenzialità di questo settore per lo sviluppo turistico del territorio.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium