/ Rugby

Rugby | 11 marzo 2019, 18:26

Rugby: al Savona non basta una grande prestazione per avere la maglio su Ivrea

Rugby: al Savona non basta una grande prestazione per avere la maglio su Ivrea

Campionato RUGBY C1 Girone 4 Promozione 10_03_19

 

SAVONA Rugby 16

Ivrea Rugby Club 24



Rugby Savona: Franceri, Briano, Paoletti, Scorzoni (Fanciulli), Rossi, Serra F, Bernat, Pivari, Rando (Sillah), Ademi (Guida), Urbani , Fiabane, Maruca (Brignolo), Shehu, Baccino. A disp:, Berta, Ermellino L, Giacobbe. Allenatore Andrea Costantino.


Ivrea: Varricchio, Candelieri, De Lise, Cardella, Sanfilippo, Valsecchi, Gaida, Marchi, Campanale, Guelpa, Neviani, Bertoldo, Zilioli, Fagnani, Ellingham,. A disp: Romano, Macrì, Vecchia, Amadio, Battari, Meneghini, Rosso. Allenatore Roberto Marchiori.


Arbitro: Giuseppe Cilione di Reggio Calabria.


Punti in classifica: Rugby Savona – Ivrea 0 – 4.


Il Rugby Savona gioca alla Fontanassa la miglior partita dell’anno ma non basta per battere l’Ivrea che termina l’incontro per 24 a 16, incamerando quattro punti utili per staccare tutti in vetta alla classifica.


Il Savona è sceso in campo determinato, concentrato e conscio delle proprie possibilità; ha trovato un Ivrea che ha messo in campo le stesse tattiche di gioco, una ferrea determinazione e forse un pizzico di cinismo in più. Ne è scaturito un incontro aperto, corretto e giocato con impeto da entrambe le formazioni.


Alla vigilia si temeva una prevalenza degli avanti piemontesi, in campo invece la mischia è stata arginata a dovere, pur faticando per contrastare uomini avvezzi a dominare nei punti d’incontro.

La formazione biancorossa ha riscattato pienamente l’opaco secondo tempo col San Mauro, inanellando 80 minuti di grande, continuo e generoso rugby; non si poteva chiedere di più e se pur con qualche rimpianto ha dovuto cedere il passo – ma a testa alta – ad un Ivrea costruito per la serie superiore.


Cosa ha fatto dunque la differenza? In due temi il Savona ha mostrato un gradino in meno degli ospiti. Il primo è la quantità di punti che non sono stati realizzati al piede, ben 11. Le partite equilibrate alla fine si vincono con i calci piazzati, e su questo l’ Ivrea è stato maestro: cinque realizzazioni per 14 punti in saccoccia, nulla regalato nella condotta di gara pragmatica ed un po’ cinica orchestrata dagli ospiti. Soprattutto nella ripresa i calci sono stati piazzati, nessuna ricerca di piattaforme da touches per cercare la meta, ma i tre punti ( pochi, dannati e subito) ripetuti più volte che hanno creato il risultato finale.


Il secondo tema ha riguardato il numero di falli messi in atto, pochi per l’ Ivrea e molti di più per Savona. In un certo senso si è trattato di una strategia, anche questa realizzata con molta esperienza. I piemontesi hanno impostato l’incontro a centrocampo, giocando sui punti d’incontro e obbligando il Savona ad un grande lavoro fisico e mentale; gli sviluppi sono state rapide azioni d’attacco fermate, spesso, con affanno e precipitazione, parenti stretti del fallo. Nel secondo tempo in particolare l’Ivrea non è venuto spesso nella metà campo ligure ma, ogni volta, ha rimediato un piazzato e tre punti.


Il Savona da parte sua non ha nulla da recriminare, sia i singoli che il collettivo hanno dato più di quanto nelle loro possibilità. Il ritmo non è mai calato, tutti si sono attenuti al piano di gara e nel complesso forse i biancorossi hanno creato più gioco e registrato più possesso degli avversari. Due belle mete realizzate, una di Baccino su carretto di mischia e l’altra di Ademi su partenza da ragruppamento, e due altre occasioni nelle quali, varcata la meta i difensori sono stati abili ad impedire di schiacciare la palla per la realizzazione sono i punti sui quali costruire l’incontro di ritorno.


Altri risultati del Rugby Savona:

Under 18 San Mauro – Ftgi Rugby Ligues 2 31 a 19

Under 16 San Mauro – Ftgi Rugby Ligues 2 47 a 31

Under 14 Rugby Savona – Sanremo 51 a 5


SERIE C/1 GIRONE 4 PROMOZIONE (IV GIORNATA )


Rugby Savona - Ivrea 16 - 24

Rivoli - CUS Pavia 27 - 24

CUS Genova - San Mauro 29 - 18


Classifica: Ivrea 18, Savona 11, Cus Genova 10, Rivoli 8, San Mauro 7, Cus Pavia 5.



comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium