/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 24 marzo 2019, 18:50

Calcio, Legino: la dinastia Tobia non si ferma. Arriva il primo gol in verdeblu del sedicenne Nicolò. Carella: "Ha il fiuto del gol di nonno Gianni e la tecnica di papà Fabio"

Calcio, Legino: la dinastia Tobia non si ferma. Arriva il primo gol in verdeblu del sedicenne Nicolò. Carella: "Ha il fiuto del gol di nonno Gianni e la tecnica di papà Fabio"

Si sapeva che per festeggiare il primo gol di Nicolò Tobia sarebbe stato necessario attendere poco tempo, ma vedere sul tabellino dei marcatori del Legino il medesimo cognome, dopo le pagine scritte da nonno Gianni e da papà Fabio, ha comunque destato una certa emozione tra le mura del "Ruffinengo".

"Questo ragazzo - ha commentato il presidente Carella - ha tutte le qualità per poter emergere: Nicolò è del 2003, ma dal fiuto del gol e dal cambio di passo si capisce subito come sia destinato a militare davvero per poco tempo in questi campionati. Nel frattempo ce lo godiamo, in un ambiente che è praticamente casa sua.

A chi somiglia di più tra nonno Gianni e papà Fabio? Gianni - prosegue Carella - oggi giorno giocherebbe in Serie A per il numero di gol che potrebbe realizzare, mentre Fabio era un giocatore più tecnico: diciamo che Nicolò ha in sè entrambe le qualità e sono convinto che sentiremo parlare di lui anche al livelli importanti. Al momento sappiamo come il Genoa lo stia seguendo, insieme ad altre squadre. Ora però deve pensare a divertirsi, come ha fatto oggi pomeriggio, resistendo anche alla fisicità di un Varazze che, vista la propria pericolante posizione di classifica, non poteva davvero regalarci nulla".

Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium