/ Calcio

Calcio | 14 aprile 2019, 19:30

Insulti razzisti in Cairese-Priamar, il giovane Eddie presente al derby della Lanterna

Al giovane portiere oggetto di insulti razziali sono stati consegnati i gagliardetti delle due squadre poco prima della partita e poi è stato a bordo campo a godersi lo spettacolo del derby con i colori della sua Sampdoria.

Nella foto con Eddie e Simone Valente ci sono Alberto Bosco (direttore organizzativo Sampdoria) e Gianni Blondet (vicepresidente Genoa).

Nella foto con Eddie e Simone Valente ci sono Alberto Bosco (direttore organizzativo Sampdoria) e Gianni Blondet (vicepresidente Genoa).

Quest'oggi al derby tra Sampdoria e Genoa era presente il giovanissimo portiere dell’Us Priamar di Savona Eddie Gallinari che, un mese fa, durante un incontro con la Cairese, fu colpito da insulti razzisti ad opera di alcune persone estranee alle due società.

"Sono contento che Sampdoria e Genoa abbiano sostenuto la mia iniziativa di invitare al derby Eddie - il portiere dell'Us Priamar che un mese fa fu oggetto di insulti razzisti durante una partita della categoria giovanissimi - e che abbiano deciso di consegnargli i gagliardetti delle due squadre prima del derby della Lanterna. Gli stadi e i campi dove ogni domenica i nostri giovani, in qualsiasi settore, giocano devono essere liberi dal razzismo e credo che le parole che il presidente Gravina ha detto oggi dimostrino quanto sia necessario mantenere sempre alta l' attenzione su questo fenomeno che va contrastato con processi educativi più che repressivi"

"Proprio per questo ho voluto coinvolgere i due club che oggi si sfidano nel derby: credo che la Lega di serie A e i club professionistici portino su di loro una grande responsabilità e debbano per questo essere in prima fila contro il razzismo. Il loro contributo è fondamentale. Grazie a quanti hanno consentito a Eddie e alla sua famiglia di godersi il derby” lo dichiara il ligure Simone Valente, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium