/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 15 aprile 2019, 20:00

Torneo delle Regioni femminile: Liguria ancora sconfitta, ma passa comunque il turno

Torneo delle Regioni femminile: Liguria ancora sconfitta, ma passa comunque il turno

Alla Toscana, Veneto, Liguria, CPA Bolzano, Lombardia e Piemonte VdA già qualificate con un turno di anticipo si aggiungono CPA Trento e Campania che hanno colto due successi decisivi in questa terza giornata.Mercoledì 17 aprile alle 15.00 si affronteranno Toscana-Liguria, CPA Bolzano-Campania, Veneto-CPA Trento e Piemonte VdA-Lombardia.

Girone A: La Toscana con il biglietto dei quarti già in tasca travolge la Basilicata per 8-0 grazie alla tripletta di Giuditta Toppi, alla doppietta di Gaia Zani ed ai centri di Buono, Martinelli e Pompignoli. Passa anche il CPA Trento vincendo lo scontro diretto con l’Umbria con un netto 3-0. Decisiva la doppietta di Michela Chemotti e la firma di Slomic.

Girone B: Il Veneto chiude il girone a punteggio pieno vincendo per 3-0 con la Liguria. Un risultato che non pregiudica la qualificazione di entrambe le rappresentative. Per le venete a segno due volte Aurora Finotto e Gashi su rigore.

Girone C: Le campionesse in carica della Lombardia superano per 2-1 la Sicilia e possono continuare a difendere il titolo. Nei primi minuti di entrambi i tempi le lombarde prendono il largo con Mauri e Galbusera (rigore). A 5’ dal fischio finale Mancuso rende meno amaro il ko per le isolane. Il primo posto comunque lo conquista il CPA Bolzano grazie al gol in pieno recupero di Abler su rigore. Cieri aveva illuso le abruzzesi recuperate al 16’st dal gol della Oberhuber.

Girone D: Il Piemonte VdA con la qualificazione già ottenuta estromette il Lazio dal torneo vincendo per 2-1. Le laziali si erano portate in vantaggio al 17’pt con Sgambato. La squadra di Riccardi ha ribaltato le sorti dell’incontro con Gennari (31’pt) e Papagna al 14’st. Ne approfitta la Campania che fa suo lo scontro diretto con l’Emilia Romagna prendendosi il secondo posto del girone. Le ragazze allenate da Lepore hanno messo in cassaforte il risultato con Sorrentino e D’Errico. Inutile il gol di Baccanti in pieno recupero.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium