/ Calcio

Calcio | 17 aprile 2019, 20:38

Calcio. La Caperanese regge e conquista la Coppa Liguria: tris al Pontelungo

L'inferiorità numerica per oltre 80' non scombussola i piani della squadra chiavarese che si porta avanti alla mezz'ora. Il pari di Caneva nel primo tempo illude gli ingauni che soccombono nella ripresa.

Calcio. La Caperanese regge e conquista la Coppa Liguria: tris al Pontelungo

PONTELUNGO - CAPERANESE 1-3 (39' Caneva - 32' rig., 58' Picasso, 92' Levaggi)

53' dopo ulteriore recupero finisce qui. La Caperanese vince la Coppa Liguria di Prima Categoria! 

49' standing ovation da parte chiavarese per Levaggi, ammonito per eccesso di esultanza, che lascia spazio a Cacciapuoti. 

47' pasticcio della difesa granata, Levaggi si avventa sulla sfera, mette a sedere Ferrari e sigla il terzo gol per la Caperanese!

45' prova la conclusione a sorpresa Andreis, ma la sua girata dalla distanza termina alta. 6' di recupero.

43' un cambio per parte. Nel Pontelungo Andreis rileva Caneva, per la Caperanese fuori l'ottimo Traversaro per Musico. 

41' punizione centrale calciata da Traversaro, palla respinta dalla difesa ingauna su cui si avventa un giocatore chiavarese che calcia alle stelle.

40' intervento senza mezze misure di Prudente su Levaggi, ammonito.

38' sfiora la rete del pareggio Tucci, ma il suo colpo di testa schiacciato sugli sviluppi del corner di Dusci rimbalza alto sull'incrocio dei pali. 

34' risponde con un tris di sostituzioni mister Zanardini: fuori Canetto, Errico e Giampà, al loro posto entrano Tesoro, Montina e Bonadonna. 

33' primo cambio del match effettuato dai verdeblu: lascia il campo l'autore della doppietta Picasso, al suo posto Perucchio. 

30' slalom di Picasso in area avversaria, conclusione poi debole che Ferrari blocca a terra. 

25' Perazzo attarda eccessivamente la ripresa del gioco con il rinvio dal fondo. Ammonito. 

22' succede poco in questo segmento di gara. La squadra di Zanardini fatica a sfruttare la superiorità numerica in maniera efficace. Ha buon gioco la formazione avversaria nel contenere gli attacchi poco manovrati portati avanti da Caneva e compagni. 

17' Cogozzo trattiene per la maglia Caneva fermando la ripartenza avversaria, ammonito. 

13' Nuovo vantaggio chiavarese! Picasso sbuca alle spalle dei difensori ingauni sul calcio d'angolo conquistato da Levaggi e di testa insacca la rete del nuovo vantaggio per i suoi. 

4' prima occasione della ripresa marcata da Tucci. Diagonale di prima intenzione su cui si fa trovare pronto Perazzo che smanaccia. 

1' nessuna sostituzione, Pontelungo e Caperanese danno nuovamente via alle ostilità. 

SECONDO TEMPO 

 

45'+2' finisce senza ulteriori emozioni il primo tempo. Prima frazione che termina in perfetto equilibrio.

45' ammonito Badoino proprio sullo scadere del tempo regolamentare. Intanto si andrà avanti per altri 2'.

39' Caneva pareggia i conti! Il bomber dei granata interviene in anticipo rispetto al portiere sul cross dalla sinistra di Tucci ed insacca all'altezza del primo palo.

32' Picasso dagli undici metri spiazza Ferrari, Caperanese in vantaggio!

31' Sambuceti atterrato in area, è calcio di rigore!

28' è Traversaro l'uomo più pericoloso dei verdeblu e ci prova ancora con un destro a giro dal limite che termina di poco alto.

23' altro cross di Dusci da sinistra che si trasforma in un tiro e palla che lambisce l'incrocio dei pali alla sinistra di Perazzo.

22' azione verticale sull'asse Dusci-Tucci, quest'ultimo prova la conclusione al volo ma para Perazzo.

17' il cross dalla sinistra di Traversaro si trasforma in un tiro che attraversa tutto lo specchio della porta granata. Insistono poi i verdeblu ma l'azione rallenta fino ad un nulla di fatto.

11' resta subito in inferiorità numerica la Caperanese! Rolandelli interviene scomposto con la gamba alta sul petto di Caneva, Rinaldi non ha dubbi: cartellino rosso!

8' il primo tentativo dei chiavaresi è affidato ad una punizione rasoterra dal limite di Traversaro che viene deviato dalla barriera con la palla che rotola comoda tra le braccia di Ferrari.

6' c'è la potenza ma non la precisione nel tentativo di prima intenzione di Giampà. Palla larga.

5' avvio molto aggressivo degli ingauni, ancora in avanti con il colpo di testa di Tucci. Si alza però la bandierina del primo assistente, fuorigioco.

2' primo timido tentativo del Pontelungo con Giampà che dalla destra prova a sorprendere Perazzo. Tiro centrale.

1' con un discreto ritardo comincia la finale tra Pontelungo, in classica tenuta granta, e Caperanese, in maglia bianca con banda verdeblu diagonale sul petto.

PRIMO TEMPO

Buonasera a tutti i lettori di svsport.it dal campo sportivo "San Carlo" di Genova Voltri, che per una sera vestirà i panni di una sorta di teatro dei sogni per la formazione albenganese del Pontelungo.

E' il primo appuntamento storico per i granata con una Coppa, un trofeo da sollevare per testimoniare ancora una volta la straordinaria stagione che i ragazzi del presidente Neri stanno interpretando in Prima Categoria, girone A.

Un incontro importante a cui non poteva mancare una formazione ricca di blasone, con un passato anche in Serie D, a recitare il ruolo di antagonista, ovvero la Caperanese Chiavari, anch'essa in lotta nel suo girone C per un posto nei play-off, così come i ragazzi di mister Zanardini.

Ecco dunque le scelte dei due tecnici per affrontare questo importante appuntamento.

PONTELUNGO: Ferrari Mir, Ferrari Mic, Enrico, Prudente, Alizeri , Canetto, Caneva, Badoino, Tucci, Dushi, Giampà
A disposizione: Serventi, Bonadonna, Paradisi, Ancona, Tesoro, Interguglielmi, Andreis, Sesia, Montina.
Allenatore: Zanardini

CAPERANESE: Perazzo, Spalletta, Mangini, Sambuceti, Rolandelli, Cogozzo A, Traversaro, Assalino, Levaggi, Picasso, Loero.
A disposizione: Gaccioli, Cogozzo Y, Cuzzilla, Perucchio, Tarozzi, Delle Donne, Sanguineti, Musico, Cacciapuoti
Allenatore: Muzio

Arbitro: Fabio Rinaldi di Novi Ligure

Mattia Pastorino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium