/ Calcio

Calcio | 17 aprile 2019, 16:32

Serie C - Per il Cuneo sfida salvezza contro l'Albissola, Scazzola alla vigilia: "Siamo tranquilli, i conti si faranno alla fine"

Biglietti a 1 euro per tutti gli U18: la società biancorossa punta a rendere incandescente il Paschiero

Serie C - Per il Cuneo sfida salvezza contro l'Albissola, Scazzola alla vigilia: "Siamo tranquilli, i conti si faranno alla fine"

Pochi calcoli da fare e tre punti da conquistare, a tutti i costi.

Il Cuneo si appresta a giocare la sua penultima partita al Paschiero della stagione 18\19. L'Albissola di Lavezzini, diretta concorrente a caccia di punti salvezza, sarà l'avversaria domani giovedì pomeriggio nel turno prepasquale (terzultimo di campionato).

In classifica la squadra ligure ha 26 punti, due in più dei biancorossi mentre la Lucchese è ultima a quota 23: il momento è cruciale. Le penalizzazioni ricevute per inadempimenti societari sono un fardello difficile da sostenere per Cuneo e Lucchese ed ulteriori decurtazioni potrebbero arrivare nei prossimi giorni.

La società piemontese spera in uno stadio pieno e caldo: su spinta dei tifosi varata l'iniziativa dei biglietti a 1 euro per gli U18, con l'obiettivo di affollare l'impianto cittadino.

Scazzola non potrà disporre di Bertoldi e Piermarteri ma crede nei suoi: "Viviamo alla giornata, senza pensare ai punti o guardare ciò che è stato in questa stagione. Alla fine vedremo, inutile fare calcoli, anche perchè non sappiamo ancora con certezza se ci saranno altri punti di penalizzazione. Saremmo in lotta per i playoff, questo è un dato di fatto. Siamo tranquilli, più di così non avremmo potuto fare. Sul campo il nostro campionato lo abbiamo vinto. Nelle ultime due partite, contro Pro Vercelli e Piacenza, abbiamo perso per episodi ma ci può stare qualche passo falso per una squadra come la nostra. Albissola? Mi aspetto una partita non facile, anche i nostri avversari sono in corsa e possono salvarsi."

Simone Di Luccio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium