/ Rugby

Che tempo fa

Cerca nel web

Rugby | 06 maggio 2019, 17:40

Ultimo incontro, Rugby Savona superata in trasferta dal Cus Pavia per 31 a 7

Ultimo incontro, Rugby Savona superata in trasferta dal Cus Pavia per 31 a 7

Campionato RUGBY C1 Girone 4 Promozione 5_05_19

 

CUS Pavia 31

SAVONA Rugby 7


CUS Pavia: Attye, Chiudinelli, Amicucci, Marconi, Casali, Della Giustina, Ciglio, Vescovi, Repossi, Baretta, Negri, Speranza, Zambianchi, Blasigh, Tavaroli. A disp: Franchi, Bianchi, Onuigbo, Capizzi, Tavani, Murer, Ravizza. Allenatore Nicola Cozzi.


Rugby Savona: Serra F, Fanciulli, Costantino, Guida C, , Rossi, Serra A, Ademi, Scorzoni, Sillah, Urbani , Fiabane, Baccino, Shehu, Maruca. A disp: Rando,Ermellino R, Bernat. Allenatore Andrea Costantino.


Arbitro: Alessio Barozzi di Milano.


Punti in classifica: Cus Pavia - Rugby Savona 5 – 0.


Il Rugby Savona torna dalle risaie di Pavia battuta dal Cus per 31 a 7. Per l’ultimo incontro dell’anno né il tempo né l’infermeria sono state propizie e il risultato ha rispecchiato le forze viste in campo.


Costantino contava di poter recuperare qualche giocatore ma, al contrario, ha dovuto presentare in campo una formazione rimaneggiata ed una panchina cortissima.

Dall’altra parte del campo ha trovato un Cus a pieni giri, desideroso di chiudere in bellezza davanti al proprio pubblico e motivato ad acquisire i 5 punti che avrebbero permesso di abbandonare le parti basse della classifica.


Così dunque è stato, l’incontro è stato gestito dai lombardi con i biancorossi a limitare i danni, giocando in difesa e di alleggerimento, troppo poco per poter determinare un risultato positivo.


D’altronde l’incontro non aveva più nulla da aggiungere ad un campionato che virtualmente si era concluso la settimana precedente; l’impegno e la grinta sono stati profusi generosamente ma il divario tecnico è stato eccessivo. Nell’incontro d’andata andò meglio con il successo per 28 a 12, ma effettivamente domenica scorsa più di così non si poteva fare.


Archiviamo dunque la giornata con tre episodi. Innanzitutto la meta di Bledar Ademi, ottenuta con un carrettino formatosi da azione aperta, trasformata da Filippo Serra.

Sorprendente, e raro, l’incidente accaduto a Mario Guida, il guardalinee del Savona, che è stato travolto in un placcaggio fra due giocatori prolungatosi oltre la linea bianca ed è dovuto ricorrere a cure ospedaliere.

Infine la partita è stata l’ultimo impegno agonistico per Luca Ermellino che, dopo anni di gioco nei tre-quarti, ha deciso di puntare alla carriera di arbitro.


In considerazione dei risultati nei vari campionati possiamo azzardare che nella prossima stagione si possa creare un girone quasi ligure con Cus Genova/B, Recco/B, Amatori Genova, Union Imperia e Savona, con i piemontesi del Cuneo Pedona a completare i ranghi.

Si conclude quindi un campionato lungo ed articolato che ha impegnato a fondo gli atleti biancorossi; le fatiche però non sono finite, almeno per una parte che giocherà in un torneo dedicato alle squadre di C: Andi Shehu, Bledar Ademi, Tommaso Rossi, Samuele Pivari, Alberto Baccino, Antonio Maruca, Giovanni Franceri, Alessandro Rando e Michele Briano sono convocati se la vedranno il 18/5 con e compagini di Emilia, Toscana e Lazio.



Altri risultati del Rugby Savona:


Under 18 Amatori Novara – Ftgi Rugby Ligues 2 35 a 19

Under 16 Ftgi Rugby Ligues 2 – Collegno 38 a 17




SERIE C/1 GIRONE 4 PROMOZIONE, ULTIMA GIORNATA


CUS Pavia - Rugby Savona 31 - 7

San Mauro - Ivrea 24 - 47

Rivoli - CUS Genova 3 - 7


Classifica Finale: Ivrea Rugby Club 47, Rugby Savona 27, Rugby San Mauro 22, Cus Pavia 21, Rivoli Rugby 17, Cus Genova 16.


Ivrea Rugby Club promosso in serie B.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium