/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 13 maggio 2019, 18:42

Calcio, Albenga. I 2004 chiudono la stagione con un ottimo quarto posto, epilogo amaro, però, nel match contro il Vado

Calcio, Albenga. I 2004 chiudono la stagione con un ottimo quarto posto, epilogo amaro, però, nel match contro il Vado

Il comunicato del club bianconero:

Il campionato regionale per l'Albenga 2004 non è cominciato nel migliore dei modi: la squadra, composta per un terzo da ragazzi nuovi che non si conoscevano, non ha raccolto inizialmente risultati positivi, con conseguenze sulla propria classifica. 

Poi, con il passare del tempo, il lavoro e la voglia di far bene, sono cominciati ad arrivare i punti anche con squadre nettamente più forti (Sanremese, Vado, ecc).

Questo percorso ha portato i 2004 a centrare il quarto posto in campionato (risultato paragonabile alla vittoria) facendo sì che potessero disputare le finali regionali.

L'epilogo della stagione si è svolto sabato scorso, 11 maggio, in casa del Vado, squadra fortissima senza dubbio, partita emozionante da giocare visto che nonostante la differenza di blasone l'Albenga riesce a portarsi in vantaggio nel secondo tempo, condannando gli avversari agli spareggi per poter accedere alla finale.

Da qui cominciano i problemi, dopo un fallo evidente sul portiere ospite, non concesso dall'arbitro, il gioco prosegue per poi essere interrotto dallo stesso per poter concedere le cure all'estremo difensore, per poi scodellare palla ai due in area; ovviamente, con le regole del fair play, la sfera andava consegnata nelle mani dello stesso, invece si è verificato un tiro in porta con conseguente goal poi annullato per fuorigioco dall'arbitro che, dopo aver concesso cinque minuti di recupero, andava avanti inspiegabilmente ad oltranza fino a quando al settimo minuto e cinquanta secondi il Vado trovava il gol. A quel punto il recupero è proseguito per altri due minuti, arrivando al doppio dei minuti inizialmente concessi.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium