/ Calcio

Calcio | 13 maggio 2019, 18:30

Il Legino 2005 non si ferma più. Supera la seconda in classifica Molassana e termina il campionato regionale U14 senza nemmeno subire una sconfitta

Il Legino 2005 non si ferma più. Supera la seconda in classifica Molassana e termina il campionato regionale U14 senza nemmeno subire una sconfitta

Si è chiuso ieri il campionato regionale U14 giovanissimi fascia B, con in programma l'ultima giornata, e i ragazzi del Legino leva 2005 non hanno mancato l'occasione per stabilire un altro primato.

Nell' ultima giornata i ragazzi di mister Glauda hanno incontrato il Molassana, secondo in classifica, sul terreno di casa.

Nonostante l'avversario ostico i corsari verdeblu si sono imposti nettamente sui genovesi con il risultato di 6-0, mostrando tutta la loro superiorità.

Con questa vittoria il Legino, già matematicamente primo in classifica con 4 giornate di anticipo, termina l'intero campionato regionale senza collezionare nemmeno una sconfitta, con all'attivo  20  vittorie e 4  pareggi, con  101 gol fatti e solamente 19 gol subiti.

Numeri da record a conferma, se mai ce ne fosse bisogno, che questa leva leginese è una delle realtà più promettenti dell'intero panorama calcistico ligure a livello giovanile.

Ora ad attendere i ragazzi del presidente Carella le finali regionali, sognando un titolo mai raggiunto dalla compagine verdeblu e che entrerebbe nella storia del club.

Per ora resta comunque il raggiungimento di un obiettivo di assoluto prestigio per la squadra, che già ben aveva figurato al torneo internazionale di Cairo contro squadre professionistiche, con molti ragazzi già nel mirino e seguiti da squadre di elevata caratura.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium