/ Basket

Basket | 06 giugno 2019, 18:30

Nuova veste per il "campetto rosso" di via Arpione: sarà svelata durante i "Cairo Street Games"

L'amministrazione comunale di Cairo ha promosso una serie di interventi per restituire l'impianto alla cittadinanza

Nuova veste per il "campetto rosso" di via Arpione: sarà svelata durante i "Cairo Street Games"

"Il goal di testa è valido solo nel triangolo alto della struttura del canestro"; "con i piedi dietro la linea per più di 3 secondi viene fischiato il rigore"; "palla nel canestro partita vinta"; "se il pallone picchia contro il muro e rientra in campo senza toccare è buono".

Il "campetto rosso" situato in via Arpione, ha rappresentato tutto questo per tanti giovani calciatori cairesi. Regole semplici, tramandate nel corso degli anni senza conoscere realmente l'ideatore di tale statuto. Se arrivavi quando il torneo era già iniziato, dovevi per forza aspettare la fine per inserirti nelle squadre e iniziare a giocare. Si tratta di un pezzo di storia locale che potrà proseguire con il recente restyling.

L'amministrazione comunale di Cairo infatti, ha promosso una serie di interventi per restituire l'impianto alla cittadinanza. L'intervento si è concentrato sulla sostituzione della recinzione esistente in quanto vetusta e danneggiata, nonché sull'installazione di una nuova rete rete para-palloni, a protezione dell'adiacente via Arpione, previa la posa di nuovi pali di altezza 10 metri.

Ma non è tutto. La riqualificazione ha previsto anche il rifacimento della pavimentazione.

L'inaugurazione è prevista questo weekend con l'evento “Cairo Street Games”, in programma dal 7 al 9 giugno. Sabato 8 infatti, verrà celebrata la Santa Messa al campetto con benedizione di questi spazi sportivi.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium