/ Motori

Motori | 09 giugno 2019, 21:51

Formula 1. GP Canada, ottimo terzo posto per Leclerc. Ma la penalità inflitta a Vettel lascia molte perplessità

Gara autoritaria del monegasco, podio mai in discussione. Ma la vittoria di Hamilton dopo i 5 secondi inflitti al tedesco rovinano lo spettacolo che il GP fin lì aveva regalato

Formula 1. GP Canada, ottimo terzo posto per Leclerc. Ma la penalità inflitta a Vettel lascia molte perplessità

Secondo podio in carriera per Charles Leclerc, che porta la sua Ferrari al terzo posto finale del Gran Premio del Canada.

Una gara condotta in totale tranquillità, una posizione sempre salda, con il tentativo nella prima parte di avvicinarsi a Vettel e Hamilton ma con un distacco diventato incolmabile dopo la serie di pit stop.

Quello che lascia perplessi, e non poco, è la decisione dei commissari di penalizzare di 5 secondi Vettel dopo un errore, un dritto sull'erba e un rientro in pista con ostacolamento a Hamilton che gli era attaccato e aveva provato il sorpasso. Una manovra che nella vecchia epoca, quando ancora queste penalità non esistevano, faceva parte delle corse, erano lotte che componevano il dna di questo motorsport. La sensazione, dopo questo verdetto, è che si stia uccidendo la Formula 1, mai costante nel regalare spettacolo, e oggi che finalmente c'era una gara vera, arriva questa decisione assurda che da quel momento in poi ha azzerato lo spettacolo in pista.

Federico Bruzzese

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium